• Programmatic
  • Engage conference

21/11/2019
di Caterina Varpi

Epipoli affida il media a MediaXchange e va on air con il nuovo spot di Natale. Budget da un milione

La campagna sarà in onda dal 24 novembre al 24 dicembre su LA7, Mediaset, RAI, SKY e Discovery e sui tram di Milano. Firma PicNic

Epipoli-spot-natale.jpg

Epipoli, gruppo fintech attivo nel settore delle carte prepagate, nei sistemi di engagement e di couponing, ha scelto come centro media MediaXchange e lancia la campagna natalizia dedicata a Epipoli Prepagata Mastercard con uno spot da 15'' sulle reti La7, Mediaset, Rai, Sky, Discovery on air dal 24 novembre al 24 dicembre. Firma la creatività PicNic. Il budget speso dall'azienda per la campagna è di un milione di euro. Obiettivo strategico della comunicazione è far conoscere al consumatore che si appresta a fare i regali di Natale tutte le potenzialità dell’uso della carta. A supporto della comunicazione televisiva, sarà inoltre avviato un flight di affissioni sui principali tram di Milano. Claim dello spot “Quando si parla di regali: stai al passo coi tempi!”. Protagonista della campagna è il papà che offre ai figli e alla moglie una bisaccia di sesterzi come regalo di Natale e una mamma 2.0 che interviene con una più contemporanea Epipoli Prepagata Mastercard. Epipoli prosegue così la propria strategia di comunicazione in tv, dove ha portato per la prima volta una carta prepagata lo scorso maggio. Gaetano Giannetto, fondatore e Presidente di Epipoli ha spiegato: “La campagna natalizia sottolinea con un pizzico d’ironia l’importanza di tenersi al passo con i tempi, specialmente in un settore in costante evoluzione, come quello dei pagamenti digitali. Sicura anche per i più giovani e facile da utilizzare, Epipoli Prepagata Mastercard è lo strumento perfetto per lo shopping natalizio, oltre a essere l’equivalente digitale della più tradizionale paghetta”. Oggi Epipoli è un prepaid payment network con 250 Partner in oltre 50.000 punti vendita, e raggiunge con i propri servizi circa 4 milioni di consumatori. Dal 2017, con l’acquisizione del brand Groupalia, è il primo operatore italiano di couponing con 7.000 merchant connessi e 2 milioni di utenti. Il Gruppo, specializzato nell’innovazione e nel digital engagement è attivo con 105 addetti e oltre 100 milioni di ricavi in Italia, Spagna e Grecia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI