• Programmatic
  • Engage conference

28/08/2018
di Simone Freddi

Nuova campagna per Eolo, che debutta in tv con Dude e Carat

L'operatore italiano della connettività per aziende e famiglie promette velocità e innovazione tecnologica in tutto il Paese. Oltre al piccolo schermo, la strategia pubblicitaria comprende internet e social, radio e affissioni

Un'immagine del nuovo spot Eolo

Un'immagine del nuovo spot Eolo

Eolo, l'operatore italiano del fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale, debutta in televisione con uno spot da 30’’ che è parte della nuova campagna curata dall'agenzia Dude e pianificata da Carat e che lancia il nuovo brand-hero dell’operatore: il robottino Eolo. Lo spot, che sarà in onda fino al 20 ottobre sulle reti Sky, è concepito come un inno al cambiamento che promette velocità e innovazione tecnologica in tutte le province italiane. Protagonista è il robottino Eolo, nuovo volto del brand ed eroe del digital-divide, che accompagna l’utente alla scoperta di una rivoluzione digitale finalmente possibile, oltre le barriere tecnologiche. La nuova communication strategy dell'azienda basata a Busto Arsizio - che ad oggi vanta oltre 300 mila famiglie e imprese tra i clienti attivi localizzati soprattutto nel Nord e Centro Italia - prevede una campagna integrata, grazie alla pianificazione media curata dal centro media Carat e ha come obiettivo quello di raggiungere il grande pubblico italiano, oltre che tramite la comunicazione televisiva (sotto: lo spot), anche attraverso siti e social network e sui canali tradizionali offline (radio e affissione). Nel dettaglio, la strategia media prevede che la tv sia supportata in maniera continuativa da passaggi in radio e online, mentre sui social è previsto un piano editoriale su tutti i canali dedicati al lancio (Facebook, Instagram, Youtube e Twitter). I social media di Eolo vengono gestiti da un gruppo interno con il supporto di Carat. https://www.youtube.com/watch?v=dlcpHPhsIsE Il concept del brand-hero del digital divide, inoltre, sarà declinato su tutti i materiali di comunicazione dell’operatore, a sostegno degli obiettivi di business di Eolo, accreditandolo presso un ampio bacino di possibili utenti come il primario ed innovativo player del settore delle connessioni a banda larga. A livello di copertura - ha fatto sapere l'azienda a Engage -, l’obiettivo è quello di raggiungere la copertura nazionale a 100 Mega entro il 2020. Al momento le zone con la miglior copertura a 100 Mega sono Treviso, Varese, Verbania, Novara, Brescia, Verona e la costa da Fiumicino a Formia. “La mission di Eolo è quella di portare Internet dove gli altri non arrivano, abbattendo il digital divide che ancora caratterizza molte zone del nostro Paese – commenta Marzia Farè, Communication Manager dell'azienda –. Abbiamo scelto di raccontare all’Italia l’impegno di Eolo in questa direzione attraverso una campagna integrata di comunicazione che esprime al meglio i valori che caratterizzano la nostra offerta, come il dinamismo, la velocità e la continua attenzione all’ innovazione, grazie alla figura del nuovo brand hero, il robottino Eolo”. A livello pubblicitario, Eolo lavora con Dude da circa un anno, mentre la pianificazione è gestita da Carat dallo scorso aprile. Entrambi i partner sono stati selezionati attraverso gare dedicate.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI