• Programmatic
  • Engage conference

19/06/2018
di Lorenzo Mosciatti

Eni celebra la Nazionale con uno spot e Fabio Capello

Creatività di TBWA/Italia, pianificazione di Zenith

eni-nazionale-capello.jpg

Il fischio d’inizio dei Mondiali di calcio, quest’anno, ha un significato diverso. Anche per Eni che, con orgoglio e andando controcorrente, ha deciso di supportare la Nazionale italiana nel suo momento più difficile. Perché sostenere una squadra significa farlo sempre, anche quando la sua assenza si fa sentire. Ed è proprio con questo spirito che un film nato per celebrare l’Italia durante i Mondiali, dopo la mancata qualificazione, è diventato qualcosa di più. https://www.youtube.com/watch?v=6P5Comlyv-M&feature=youtu.be Protagonisti dello spot sono 150 grammi. È questo il peso reale della maglia azzurra, che nel film diventa il peso di tutto ciò che essa rappresenta: dalla passione di chi ama questo sport a quel senso di responsabilità e orgoglio che sente chi ha indossato questa maglia. Come l’ex calciatore Fabio Capello, presente nel film con un cameo. La voce narrante è quella di Alessandro Quarta, doppiatore di Berlino nella serie “La Casa di Carta”. Berlino, come la città del trionfo azzurro ai Mondiali di Calcio del 2006. Tra ricordi ed emozioni, lo spot si collega all'energia che muove il Paese. Partendo dalle parole chiave del video, "leggerezza, crescere, muscoli, cuore, insieme", si sviluppa il racconto dell’impegno concreto dell’azienda, in quanto top sponsor delle nazionali di calcio, a sostegno dell’Italia e dei valori che rappresenta, quali integrazione, responsabilità e gioco di squadra: temi che Eni condivide e che ha scelto di promuovere per essere con l'Italia sempre, fuori e dentro il campo. La campagna, realizzata da TBWA/Italia, è pianificata da Zenith in televisione e viene veicolata su tutti i canali social di Eni che, dal fischio d’inizio di Russia 2018, vestono l’azzurro della Nazionale. Hanno lavorato al progetto Luciana Taurchini, copywriter, e Anna Di Cintio, art director. Daniela De Seta è Creative Director. Gina Ridenti e Hugo Gallardo sono Group Executive Creative Director.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI