Eni punta sul network di Wolters Kluwer per la campagna sulla fatturazione elettronica

Le piattaforme dell’editore sono state scelte dall’azienda in collaborazione con WebAds e Zenith Italia

di Caterina Varpi
21 febbraio 2019
app-Eni-Station-Partita-IVA

Eni ha messo a punto una strategia di comunicazione specifica volta ad aggiornare professionisti e titolari di Partita Iva riguardo all’introduzione della fatturazione elettronica.

L’obiettivo di Eni è duplice: da una parte informare l’utente sulle novità della fatturazione elettronica, dall’altra invitarlo a scaricare Eni Station Partita Iva, l’app che consente di pagare il rifornimento con lo smartphone e ricevere la fattura elettronica direttamente sulla propria Pec o Sdi.

Le piattaforme scelte dall’azienda in collaborazione con WebAds e Zenith Italia per la promozione della nuova app Eni Station Partita Iva sono le properties del network di Wolters Kluwer, azienda che offre servizi a professionisti, aziende e pubblica amministrazione.

La strategia viene declinata in tre modalità differenti: la creazione di un publiredazionale su Altalex, quotidiano italiano diinformazione giuridica online da 1,6 milioni di utenti mensili, dice la nota stampa. Questo non solo permette all’utente di approfondire le tematiche della fatturazione elettronica, ma è un invito a leggere di più sul sito enistation.com e a scaricare l’app per iOS e Android.

Inoltre, il messaggio viene amplificato con la pubblicazione delle creatività del cliente sulle altre properties del network di Wolters Kluwer: Altalex, Ipsoa e Teknoring sono le piattaforme in target scelte per la pubblicazione di diversi formati ad alto impatto e cross-device.

La comunicazione viene poi ulteriormente amplificata con la condivisione del publiredazionale sulla pagina Facebook di Altalex, generando un traffico di qualità verso la piattaforma.

La campagna, durata circa un mese, ha ottenuto buoni risultati. Ci sono state circa 4.000 visualizzazioni di pagina e un tempo di lettura medio del publiredazionale di 3,22 minuti ad utente, riporta il comunicato.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.