• Programmatic
  • Engage conference

08/10/2018
di Lorenzo Mosciatti

Mit: dieci agenzie in gara per i nuovi spot pubblicitari sulla sicurezza stradale

Ammesse al pitch The Washing Machine, L’Impronta, Twister, Studio9/Italia, AB Comunicazioni, Klein Russo, Mirus, Holding Digital Relations Advertising, Yes I Am e il raggruppamento temporaneo d’impresa costruito da OCM Group ed Inarea

sicurezza-stradale.jpg

The Washing Machine, L’Impronta, Twister, Studio9/Italia, AB Comunicazioni, Klein Russo, Mirus, Holding Digital Relations Advertising, Yes I Am e il raggruppamento temporaneo d’impresa costruito da OCM Group ed Inarea. Sono queste le 10 agenziaeammesse alla gara indetta da Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’affidamento della campagna pubblicitaria sulla sicurezza stradale. Il bando di gara, avente per oggetto punto “il servizio di ideazione e realizzazione di messaggi informativi-comunicazionali in materia di sicurezza stradale, idonei ad essere successivamente veicolati su tutti i mezzi dicomunicazione”, mette in palio un contratto di durata annuale per un valore di 280.0000 euro Iva esclusa. Il piano mezzi prevede la pianificazione di 4 spot da 30”, altrettanti radiocomunicati, annunci stampa e formati digitali , Gli spot per la televisioni dovranno necessariamente parlare della distrazione alla guida a causa dell’utilizzo dello smartphone, uno die temi della prossima campagna pubblicitaria insieme all’uso dei sistemi di ritenuta sedili posteriori perbambini e adulti, dall’elevata velocità in ambito urbano ed extraurbano e mancato rispetto della distanza di sicurezza e, infine, all’attenzione all’utenza pedonale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI