• Programmatic
  • Engage conference

10/07/2018
di Cosimo Vestito

De’Longhi, online la serie con Federica Pellegrini

I tre episodi video, ideati e prodotti dall'agenzia More Than 30 Seconds, sono pubblicati su Instagram, Facebook, YouTube e sugli spazi pubblicitari gestiti da smartclip. Pianifica MediaItalia

Screenshot-61.png

De’Longhi lancia un nuovo progetto di comunicazione tutto digitale con Federica Pellegrini come protagonista. Per la campagna “Un caffè con…”, firmato dall’agenzia creativa e casa di produzione More Than 30 Seconds, è stato chiesto alla campionessa italiana di nuoto, alla vigilia della sua partenza per Glasgow, dove parteciperà ai Campionati Europei di Nuoto, di raccontarsi, proprio davanti ad un caffè, con le persone a lei più vicine. In una veste inedita, Federica passa da momenti di divertimento e spensieratezza con i compagni di nazionale Pezzato, Pizzini e Sabbioni, a conversazioni più personali e intime sul suo passato, i suoi sogni e il suo futuro con l’allenatore Matteo Giunta. Le riprese sono state realizzate a Livigno, dove Federica Pellegrini con i suoi compagni di squadra si stava  allenando proprio per gli Europei di nuoto di Glasgow che si svolgeranno dal 3 al 9 agosto. https://www.youtube.com/watch?v=_S0jKiGfqfw Tre gli episodi video della serie web (il primo con Matteo Giunta, il secondo con Aglaia Pezzato e il terzo con Luca Pizzini e Simone Sabbioni) on line da ieri fino al 12 agosto, in versioni da 15’’, 30’’ e 60’’ e pubblicati su Instagram, Facebook, YouTube e sugli spazi pubblicitari gestiti da smartclip. La pianificazione è seguita da MediaItalia. “Con questo nuovo progetto – dichiara Francesco Mazzucco, brand manager De’Longhi – abbiamo deciso di approcciare in modo inusuale il mondo web, con un progetto moderno e divertente. Era giunto il momento di avvicinare le macchine da caffè superautomatiche De’Longhi ad un pubblico più vasto. Parlando con linguaggi “nuovi” e raccontandoci con idee innovative possiamo arrivare ad un target più ampio e aumentare così anche la nostra product awarness. Ecco quindi il perché di una web series che coinvolga personaggi che si raccontano liberamente al pubblico: un modo per conoscerli meglio… proprio come se stessero bevendo un caffè con noi”. “Con questo progetto – dichiara Mauro Simioni, project director di More Than 30 seconds – abbiamo percorso il concept istituzionale dello spot tv dell’anno precedente, estendendolo nelle forme di narrazione social e mobile. L’obiettivo era dimenticarsi dell’obiettivo, ovvero creare un’atmosfera rilassata, naturale. L’idea di format è data dalla ripetitività di alcuni elementi cardine: oltre al packaging grafico, lo schema dell’apertura della porta di casa che ci porta dentro al mondo dei protagonisti”.

Credits

  • Regia: Antonio Monti
  • DOP: Ugo Perazzini
  • Project director: Mauro Simioni
  • Autore: Matteo Lena
  • Post-produzione: Andrea Vettorello
  • Titolazioni/ motion graphics: Eleonora Ceccato
  • Per Ufficio Marketing Livigno: Miriam Cusini
  • Trucco: Francesca Bormolini
  • Camera: Andrea Chiarot
  • Camera 2: David Da Ros
  • Fonico: Andrea Blasetic

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI