• Programmatic
  • Engage conference

28/05/2019
di Lorenzo Mosciatti

Crik Crok si affida a Bsg per comunicare il rilancio

L’azienda operativa nella produzione e distribuzione di snack salati lancia una campagna di guerrilla marketing e pianifica su radio e digitale

crik-crok-filmato.jpg

Entra nel vivo il piano di risanamento e rilancio di Crik Crok, l’azienda operativa nella produzione e distribuzione di snack salati. https://www.youtube.com/watch?v=9vFIlIkDjpo In data 3 maggio 2019, il Tribunale di Velletri ha emesso il “decreto di omologa” del concordato preventivo presentato da Ica Foods SpA, la società che ha condotto fino a oggi Crik Crok in regime d’affitto d’azienda, sotto la guida di Francesca Ossani, al fine di permettere la continuità dell’impresa durante la lunga procedura concordataria. Ora AT, la società che fa capo a Francesca Ossani, ha rilevato la proprietà dell’azienda, operazione che sarà presto formalizzata all’ormai prossimo epilogo del percorso concorsuale intrapreso dalla precedente proprietà. La nuova strategia, già progettata ed in fase di implementazione, punta alla progressiva e decisa riduzione delle perdite di bilancio sino a conseguire, entro il prossimo esercizio finanziario, il pareggio del risultato industriale e la ripresa della produzione di flussi finanziari positivi essenzialmente tramite l’ampliamento della quota di mercato. Francesca Ossani e Sandro Scagnoli rivestono rispettivamente i ruoli di Presidente e Direttore Generale di Ica Foods International Srl. Bsg, l'agenzia pubblicitaria e centrale media diretta da Roberta Ceccarelli, affianca il nuovo management del brand, guidato da Francesca Ossani e Sandro Scagnoli, rispettivamente Presidente e Direttore Generale dell’azienda, nelle attività di comunicazione, dopo essere stata selezionata tra diverse società. Le prime attività di lancio sono un tour di guerrilla marketing e una campagna integrata (Radio Dimensione Suono Roma e digital), realizzate con la missione di comunicare l’evoluzione aziendale. Inoltre, è stato girato un filmato trasmesso sui canali social. Nella seconda parte dell'anno sono previsti nuovi investimenti con una pianificazione ancora da definire. La campagna, iniziata nel Lazio il 20 maggio, proseguirà fino all’8 luglio per poi continuare nelle altre regioni italiane. Un colorato London Bus con a bordo i 4 simpatici personaggi che animano i nuovi packaging sta percorendo in questi giorni le vie della capitale, toccando in particolar modo le scuole medie inferiori e gli istituti comprensivi nei giorni feriali, e i litorali laziali nei giorni festivi. Crik Crok, che oggi consta di una forza lavoro di 154 dipendenti diretti e 500 agenti sul territorio italiano, è un marchio noto e presente anche sui mercati esteri, con agenti e distributori locali presenti, tra gli altri, in Spagna, Portogallo, Francia, Croazia, Malta, Brasile, Algeria ed Emirati Arabi. “Dopo un’attenta valutazione dei continui cambiamenti del mercato e dei trend di consumo emergenti–siamo orgogliosi di offrire oggi una gamma di prodotti più chiara, riconoscibile e completa con un’immagine grafica del brand e delle confezioni completamente rinnovata”, sottolinea Francesca Ossani. “Nuove aromatizzazioni e nuovi prodotti, alcuni dei quali assolutamente innovativi, affiancheranno l’intramontabile sapore dei nostri classici per offrire ai nostri consumatori una scelta ancora più ampia e gratificante".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI