• Programmatic
  • Engage conference

09/05/2017
di Lorenzo Mosciatti

Coop Italia, il nuovo format in tv e sul web

E' partita la nuova campagna pubblicitaria dell'insegna

coop.jpg

Coop Italia lancia in tv, radio e web il nuovo format di comunicazione ideato e realizzato da Y&R. Dopo aver affrontato il difficile contesto competitivo dato dalla crisi economica nazionale, Coop torna oggi a parlare dei propri valori di marca e lo fa con un format nuovo, creato per dare un supporto concreto alle esigenze dei consumatori. Il punto di partenza della nuova campagna integrata di Coopè sempre il consumatore: i suoi dubbi e le sue esigenze oggi vertono su tematiche valoriali a cui Coop risponde con fatti concreti espressi con un tono di voce fresco, moderno, dinamico e coinvolgente. I temi trattati saranno molteplici nel corso dell’anno, il primo è il valore della sicurezza. La musica composta ad hoc per Coop Italia da Massimiliano Pelan e Fabio De Martino è l’emblema della campagna e firma i fatti dichiarati con l’invito a celebrare un momento di cooperazione, di azione, di sguardo al futuro. E’ il momento di celebrare ciò che Coop ha costruito negli anni dando sempre però un ruolo fondamentale al consumatore. Tale promessa è sottolineata da un ulteriore cambiamento: lo storico logo Coop “la Coop sei tu” viene presentato anch’esso con un nuova impostazione grafica che integra il payoff con il brand a sottolineare il rapporto paritario tra la marca e le persone. La pianificazione è curata da PHD.

Credit

  • Agenzia: Y&R Italia
  • Chairman & Chief Creative Officer: Vicky Gitto
  • Creative Director Copy: Paolo Pollo
  • Deputy Creative Director Art: Marco Panareo
  • Senior Art Director: Anna Taschini
  • Senior Copywriter: Francesco Cellini
  • Client Director: Chiara Gilli
  • Account Director: Valeria Pedrazzini
  • CDP: BedeschiFilm srl
  • Executive Producer: Emanuela Murelli, Federico Salvi
  • Directors: DaDa – Veronica Mengoli e Claudia Biondini
  • Musica: Massimiliano Pelan e Fabio De Martino
  • Postproduzione: PostAtomic
  • Agenzia Media: PHD

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI