• Programmatic
  • Engage conference

26/09/2019
di Caterina Varpi

Clio Awards: Grand Prix per Publicis Italia e Leroy Merlin

L’agenzia, guidata dal Global Cco Publicis Worldwide Bruno Bertelli e dal Cco Cristiana Boccassini, si è aggiudicata anche tre Ori, due Argenti e due Bronzi

LeroyMerlin-clio.jpg

Si è svolta ieri a New York la cerimonia di premiazione del Clio Awards che ha visto Publicis Italia, l’agenzia, guidata dal Global Cco Publicis Worldwide Bruno Bertelli e dal Cco Cristiana Boccassini, aggiudicarsi un Grand Prix, tre Ori, due Argenti e due Bronzi per un totale di otto riconoscimenti. A vincere il Grand Prix è stata la Campagna di Leroy Merlin Lessons for Good nella categoria Experiential/Events. Il progetto di rilevanza sociale ha visto l’azienda organizzare corsi di bricolage all’interno di scuole, case famiglia, onlus e spazi di accoglienza in modo che il lavoro potesse rimanere a disposizione e a beneficio di chi vive e studia in quelle strutture. LeroyMerlin-clio L’agenzia si aggiudica anche tre Ori e due Argenti con il brand Diesel. La Campagna Diesel Be A Follower che prende di mira i cliché dei social media cambiandone il paradigma conquista l’Oro nella categoria Print e nella categoria Direct (social media) e un Argento in Fashion & Beauty. Mentre la Campagna Diesel Hate Couture contro gli haters e a sostegno di progetti contro il bullismo e il cyberbullismo si aggiudica l’Oro in Social Media (Multiplatfom) e un Argento in Fashion & Beauty. Publicis Italia vince anche un Bronzo con Heineken per la campagna Unmissable nella categoria Film (31seconds to 60 seconds) dedicata ai tifosi che si distraggono perdendosi il gol decisivo e con il progetto Coca Cola The Sign che con l’utilizzo iconico del Ribbon di Coca Cola invita al corretto uso della raccolta differenziata conquista un Bronzo nella categoria Poster.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI