• Programmatic
  • Engage conference

22/06/2018
di Caterina Varpi

On air e online la campagna di Nugo, la nuova app di FS

La creatività è di Saatchi & Saatchi mentre la pianificazione di Omd prevede la presenza su tv e digital, con pre-roll, masthead e skin con video

FS_Nugo.jpg

Ferrovie dello Stato Italiane presenta la nuova app Nugo con una campagna realizzata da Saatchi & Saatchi e pianificata da Omd (qui l'annuncio della nuova comunicazione). Lo spot è andato in onda per la prima volta il 14 giugno su Canale 5 poco prima del fischio d’inizio della partita inaugurale dei Mondiali di Calcio Russia 2018, Russia-Arabia Saudita. Sarà valutata in futuro la possibilità di andare on air con un secondo flight. Lato digital è prevista una copertura con pre-roll, masthead e skin con video, sempre in occasione del campionato mondiale. Per il lancio della start up e la realizzazione del logo, Nugo ha stretto una partnership anche con la global brand consultancy Interbrand.

La campagna

Una viaggiatrice che si sposta con una ruota di Rhon fra città, montagne e borghi, su strade, binari, moli e sterrati, a simboleggiare tutti i mezzi di trasporto. Questo il concept dello spot diretto dal regista brasiliano Rodrigo Saavedra in esclusiva per la casa di produzione Think Cattleya, con l’obiettivo di raccontare, attraverso le immagini, la fluidità di spostamento che la protagonista – Marina Porenta, fra le migliori atlete al mondo della disciplina – riesce a trasmettere grazie alla semplicità nel viaggiare con Nugo. Le riprese sono state effettuate in numerose location in giro per l’Italia, così da trasmettere la varietà di paesaggi del nostro Paese e le innumerevoli possibilità di viaggio. «Siamo davvero soddisfatti del lavoro fatto, abbiamo creduto nel progetto sin dall’inizio - dichiara Camilla Pollice, General Manager di Saatchi & Saatchi a Roma. - Nugo è un’app che renderà più semplice l’uso dei mezzi pubblici, che offre un approccio assolutamente moderno al viaggio, e volevamo raccontarlo con una campagna che fosse altrettanto unica e fresca. Sono particolarmente fiera di questo progetto che è stato interamente ideato, coordinato e prodotto da un team composto da donne, sia dal lato agenzia sia dal lato del Cliente». https://www.youtube.com/watch?v=_d6SMqVEE74&feature=youtu.be

Il logo

Il primo passo per la realizzazione del progetto è stato analizzare lo scenario competitivo, le esigenze dei target di riferimento e gli asset del Gruppo FS Italiane per definire un posizionamento credibile, rilevante e differenziante per il brand: “Real and right experiences on the go”. Dal nome, Nugo, che richiama i concetti di “nuovo”, “in movimento” e “personalizzato” (assonanza con you), alla grammatica visuale, dalla user experience, ai princìpi di innovazione dei servizi, Interbrand e il Gruppo FS Italiane hanno creato un vero e proprio brand ecosistema che ridefinisce il concetto di living mobility. Il logotipo è incorniciato da due cerchi, un’astrazione di tutte le ruote e tutti i servizi di mobilità collegati grazie a Nugo. Una tipografia geometrica, colori brillanti e un’interfaccia semplice contribuiscono a creare un’esperienza contemporanea.

La app Nugo, 14mila download in una settimana

L’app permette di acquistare in pochi passaggi tutti i biglietti dell’itinerario scelto, semplificando la pianificazione del viaggio e rispondendo alle esigenze dei passeggeri, proponendo mezzi di trasporto pubblici, collettivi e condivisi in tutta Italia: treni, metropolitane, autobus, traghetti, car e bike sharing, taxi, oltre a prenotare la sosta dell’auto nei parcheggi delle stazioni ferroviarie. L’applicazione offre soluzioni di viaggio multimodali combinando le informazioni su orari e corse di circa 400 vettori, di cui 50 già acquistabili. In una settimana 14mila i download effettuati dagli store Android e iOS. L’investimento economico per la nuova start up è pari a 20 milioni di euro, soprattutto per integrare i sistemi di vendita dei vettori presenti sull’app. La start up è in continuo aggiornamento sia per quanto riguarda la stipula di nuovi accordi commerciali sia per il rilascio di nuove funzioni che aiuteranno ancora di più il passeggero nelle fasi precedenti all’acquisto del titolo e durante il viaggio. «Con Nugo vogliamo contribuire a una trasformazione culturale del modo di spostarsi, aiutando le persone a usare meno la propria auto in favore dei mezzi di trasporto collettivi e condivisi. Perché questo accada, muoversi deve essere semplice - ha sottolineato Carlotta Ventura, Direttore Brand Strategy e Comunicazione del Gruppo FS Italiane. - Nugo semplifica gli spostamenti perché consente al cliente di organizzare il viaggio minimizzando lo stress, combinando i mezzi ed effettuando l’acquisto in pochi secondi».

Il magazine online

La app è affiancata da Nugo magazine, la rivista travel digitale in italiano e inglese, per ampliare e arricchire l’esperienza di viaggio dei clienti. L’obiettivo è suggerire e raccontare, con uno stile smart, luoghi da veder e situazioni da vivere. Un webzine mobile friendly ricco di immagini, con informazioni di servizio e curiosità sulle mete turistiche e gli eventi, con uno sguardo ai prossimi appuntamenti culturali, enogastronomici e folcloristici, agli spettacoli e ai concerti. Otto le aree tematiche che il magazine tratterà, con gallery fotografiche, servizi giornalistici e interviste: Food&Drink, Green, Art&Culture, Mobility, People, Lifestyle, Innovation e Destination. La presenza di filtri (tipologia di contenuto, categoria o data di pubblicazione) facilita la navigazione durante la ricerca degli articoli e ogni articolo, ispirando un viaggio, si connette a Nugo per organizzarlo. L’ecosistema di Nugo magazine include il canale YouTube e il profilo Instagram.

Credits della campagna

  • Agenzia: Saatchi & Saatchi
  • CEO: Simone Masè
  • General Manager Roma: Camilla Pollice
  • Direzione Creativa: Manuel Musilli e Alessandro Orlandi
  • Art Director: Alessandra Torri
  • Copywriter: Alice Scornajenghi e Marta Curcio
  • Head of TV: Raffaella Scarpetti
  • TV Producer: Laura Fappiano
  • Account Director: Isabella Conti
  • Team Planner: Ornella Vittorioso e Giulia Viviano
  • PR Coordinator: Rachele Dottori
 
  • Casa di Produzione: Think Cattleya
  • MD: Monica Riccioni
  • Executive Producer: Martino Benvenuti
  • Producer: Marta Ansaldi
  • Regista: Rodrigo Saavedra
  • DOP: Daniel Fernandez Abellò
  • Montatore: Marcello Saurino
 
  • Post production: Exchanges
  • Musica: Antfood

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI