• Programmatic
  • Engage conference

08/06/2020

BSG lancia la campagna pubblicitaria "Io sono Italia"

Parte da Roma l’operazione che riunisce diversi brand italiani per promuovere il rilancio dell’economia nel nostro Paese

bsg-io-sono-italia.jpg

In un periodo complesso come quello attuale la comunicazione riveste più che mai un ruolo importante. Nasce così “Io sono Italia”, operazione di comunicazione creata e realizzata da BSG, con lo scopo di riunire imprese e istituzioni rappresentativi dell’italianità, accomunati da una importante brand reputation, in una campagna adv. La campagna, la cui prima fase inizia l’8 giugno su Roma, avrà un’ampia copertura mediatica per il quantitativo di mezzi impiegati, spiega l'agenzia nel comunicato: outdoor, dinamica, decordinamica, stampa, social, digital e radio, che lavoreranno in modo sincrono e sinergico. “Viviamo in un grande Paese da sempre punto di riferimento in tutti i settori – spiega Roberta Ceccarelli, General Manager di BSG Srl. – In un momento di contrazione dell’economia abbiamo voluto mettere al servizio delle realtà italiane la nostra trentennale esperienza e la nostra capacità di fare impresa, collaborando attivamente con diversi brand rappresentativi della nostra nazione. La risposta è stata molto positiva e questo ci spinge a promuovere l’iniziativa anche in altre città. Ora più che mai dobbiamo fare squadra e unirci per promuovere il “prodotto Italia””. Anche Fiera Roma ha partecipato all’iniziativa: “Le fiere sono la vetrina delle eccellenze italiane nel mondo - spiega Pietro Piccinetti, Amministratore Unico e Direttore Generale di Fiera Roma. - Speriamo di potere al più presto riprendere l'attività per continuare a dare il nostro contributo al Paese e siamo entusiasti di partecipare a iniziative come questa, progetti che cooperano per la ripartenza di Roma, del Lazio e dell’Italia tutta". La campagna, a cui hanno aderito primari brand italiani, tra cui: AMS in Printing, Banca di Credito Cooperativo di Roma, Bricofer, Bunker Porte Blindate, Caffè Trombetta, Cinecittà World, Crik Crok, Fiera Roma, Graziella, Gros, Ipetriscount, Lookingfor, MoaCasa, Naima, Passione di Sofì, Rampower, Salumificio Sorrentino, S.C.I., Stone, The Sign, Vanni, e altri ancora, è stata resa possibile grazie alla collaborazione di BSG con fornitori e concessionarie, che hanno consentito un investimento vantaggioso per tutti i partner consapevoli del delicato momento storico. L’immagine identitaria della campagna, coordinata dall’art director di BSG, Antonio Tropeano, si riassume nel layout grafico, contraddistinto dai colori della bandiera italiana e da un hashtag personalizzato, in cui ogni marchio del singolo brand è posizionato all’interno. La Capitale sarà nuovamente coinvolta nell’operazione “Io sono Italia” tra agosto e settembre insieme ad altre città, per consentire la partecipazione delle aziende che non sono riuscite ad aderire nell’immediato per ragioni legate all’emergenza Covid-19. Non manca infine un risvolto benefico: grazie al contributo dell’associazione di promozione sociale S&I-Sinergie e Idee e di Modavi Protezione Civile Lazio, verranno distribuiti alle famiglie meno agiate di Roma 150 biglietti di ingresso messi a disposizione dal parco divertimenti Cinecittà World. BSG ha inoltre realizzato un video emozionale, pubblicato sulle pagine social dell’agenzia e su YouTube  che verrà personalizzato per tutte le società che hanno creduto in questa iniziativa. https://youtu.be/9ATkwPgDxkQ

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI