Bormioli Rocco rilancia il vasetto Quattro Stagioni anche in adv. Budget oltre i 600 mila euro

La campagna al via a luglio su stampa periodica e web. Firma Ogilvy & Mather Italia. A breve online anche il nuovo sito

di Teresa Nappi
13 giugno 2014
Quattro Stagioni - Bormioli Rocco - Vasetto

Estate, frutta, pomodoro … nuove idee. Da oggi Bormioli Rocco, la storica azienda vetraria, cambia il mantra della conserva casalinga, che appassiona oltre 9 milioni di italiani, e, accanto alle intramontabili ricette, inaugura una Nuova Stagione con un evento a Milano in piazza Gae Aulenti, nuovo cuore urbano della città, per celebrare la versatilità del vasetto Quattro Stagioni, mai come ora icona di modernità e tendenza.

Simona Ferrari

«Per anni il mondo di Quattro Stagioni è stato associato soltanto alla conservazione casalinga, una tradizione che continua ad appartenerci profondamente, ma ci siamo accorti che oggi non è più sufficiente a circoscrivere i valori del marchio, che sta accogliendo naturalmente nuovi significati e destinazioni d’uso» commenta Simona Ferrari, marketing manager prodotti per la conservazione in Bormioli Rocco: «Abbiamo deciso di assecondare questo cambiamento e di offrire al pubblico uno stimolo per guardare al Quattro Stagioni in modo nuovo, non certo vincolante, ma anzi ispirato dalla creatività del consumatore e aperto alle idee, che sappiamo essere praticamente infinite».

Un contenitore multiuso dunque, “aperto alle tue idee”. E’ questo il payoff che accompagna la giornata e che ispirerà la campagna pubblicitaria e le prossime iniziative di marketing attraverso le quali Bormioli Rocco intende riproporre e riposizionare i propri vasi non solo facendo leva sull’utilità, ma anche sulla loro versatilità: da contenitori di un fresco aperitivo, fino a elementi distintivi e originali di Home e Garden decoration.

A firmare il progetto di rilancio, dopo quattro anni di assenza del brand dal palcoscenico pubblicitario, è Ogilvy & Mather Italia, che ha collaborato anche con Hill + Knowlton: «Ogilvy & Mather ci ha seguito e ci seguirà per tutti gli aspetti del progetto di comunicazione. Dalla creatività al planning, fino alla realizzazione di un nuovo sito che lanceremo a breve. Tutto sarà curato dalle varie divisioni interne di Ogilvy, con la quale ora stiamo approntando il piano media in partenza a inizio luglio», spiega ancora Ferrari.

Per la comunicazione Ogilvy & Mather Italia ha studiato un approccio integrato che prevede l’attivazione di canali on e offline. Si comincia con l’attività di pr e digital pr a supporto del grande evento di lancio svoltosi stamattina a Milano. «Per amplificare e diffondere il nuovo posizionamento abbiamo inoltre previsto  il coinvolgimento di influencer e blogger del mondo della cucina, del fai-da-te, del design e lifestyle che con il loro talento saranno protagonisti di un’attivazione nel lungo termine», precisa ancora Ferrari. L’obiettivo palese è che il brand intende arrivare in modo più diretto ai consumatori puntando su tradizione e innovazione anche in adv.

Volto di questo rilancio sarà Enrica Della Martira, una delle protagoniste dell’ultima edizione di Masterchef, madrina dell’evento e testimonial “digitale” sul nuovo sito «che esprimerà al meglio la nostra nuova filosofia», aggiunge la manager.

Entrando nello specifico della campagna, questa si articolerà principalmente su stampa e web. In particolare: «abbiamo scelto di veicolare una comunicazione stampa multisoggetto sulle più importanti testate periodiche a target, mentre online – mezzo che sperimentiamo per la prima volta – abbiamo optato per una pianificazione display (Skin e banner, ndr) su siti e portali generalisti così come su siti a target dedicati al food e al design. Per citarne alcuni, Vanityfair.it, Lacucinaitaliana.it, ma anche Repubblica.it, il sito di TgCom24, Salepepe.it e tanti altri», dichiara ancora Ferrari.

Le attività di comunicazione dureranno fino a ottobre/novembre, proprio per non concentrarsi solo sulla più usuale stagione delle conserve, e saranno affiancate anche da concorsi e promozioni di idee per l’utilizzo originale dei vasetti Bormioli Rocco, soprattutto online, mezzo scelto dall’azienda per una comunicazione più diretta con i consumatori.

Infine, rispetto all’investimento, Ferrari dichiara una spesa totale per questo rilancio, che accompagnerà il brand fino alla fine dell’anno, di oltre 600.000 euro.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.