• Programmatic
  • Engage conference

23/07/2018
di Lorenzo Mosciatti

Bibite Recoaro Bio, webserie con campagna display

I tre episodi vivranno interamente sul web

bibite-recoardo.jpg

La nuova linea di bibite Recoaro Bio sono protagonista di una nuova web series tutta da ridere. Gli episodi sono on air sui canali social di Recoaro (Facebook, Instagram, Youtube) e sono presenti sui principali circuiti italiani grazie a una pianificazione display. https://www.youtube.com/watch?v=kiOpM8gYw4c Il progetto video si compone di 3 episodi che vivranno interamente sul web e che vedono riunirsi il trio composto da Nina Torresi (nota attrice protagonista dei Cesaroni e di Sbratz, la prima serie web italiana tutta al femminile), Luca Vecchi (creatore, sceneggiatore e regista dei The Pills) alla regia e Tommaso Triolo (autore dei the Jackal e ideatore di Sbratz) alla sceneggiatura. La campagna vuole evidenziare in modo ironico, fresco e frizzante le dinamiche delle interazioni sui social network e ha come soggetto principale un fantomatico “social tutor”: dimenticatevi i like tattici o i messaggi criptici, il nostro social tutor ha sempre la risposta giusta per ogni situazione. Il tone of voice, ricreando situazioni quotidiane, fa leva sul sentimento d’immedesimazione del pubblico: chi non si è mai ritrovato a chiedere consigli alle amiche/amici prima di rispondere a un messaggio? E chi non si è mai pentito di averlo fatto dopo aver ricevuto mille pareri diversi?! Anche la nostra protagonista non ne può più, meglio seguire la filosofia del social tutor. https://www.youtube.com/watch?v=y531O8vD2sw Le agenzie coinvolte nell’ideazione e produzione della web series sono Glebb&Metzger, Wacky Weapon e Grey Ladder. https://www.youtube.com/watch?v=NMxdL_hpcgg

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI