• Programmatic
  • Engage conference

07/06/2018
di Alessandra La Rosa

Hdrà vince la gara di Banca Popolare di Bari e firma la campagna Mutuo Break

Nuovo incarico per l'agenzia guidata da Mauro Luchetti e Marco Forlani. La comunicazione è on air a livello multimediale dal 6 giugno

mutuo-break.jpg

Non bisogni, ma esigenze. Da questa idea nasce la nuova campagna pubblicitaria della Banca Popolare di Bari per la promozione della nuova proposta Mutuo Break. Protagonista dello spot è Paolo, un ragazzo ottimista, coraggioso e ambizioso che, fiducioso nel futuro, cerca gli strumenti più adatti per costruirlo ed affrontarlo. Ecco perché, quando Paolo decide di acquistare una casa tutta per sé, sceglie il mutuo più adatto alle proprie esigenze, quello che gli offre l’opportunità di sospendere il pagamento della quota capitale della rata fino a un massimo di tre volte per tutta la durata del contratto, senza che venga segnalata alcuna criticità: Mutuo Break. La campagna è stata ideata da Hdrà e punta a rappresentare una fiduciosa e positiva visione della vita, in cui la richiesta di un mutuo non è più essere fonte di ansia e paura ma, piuttosto, attingendo al capitale attraverso gli strumenti offerti dalla Banca Popolare di Bari, uno strumento per vivere il futuro in modo più sereno. Lo spot è on air dal 6 giugno. La pianificazione, curata internamente dal cliente, coinvolge TV e stampa a livello nazionale e locale. E' prevista anche una veicolazione della comunicazione nei punti vendita, mentre per il momento non ci sarà il coinvolgimento del digital. Per il gruppo di comunicazione Hdrà guidato da Mauro Luchetti e Marco Forlani si tratta di un nuovo incarico, ottenuto dall'agenzia a seguito di un pitch nazionale.

Credits:

  • Direttore Clienti: Barbara Sarica
  • Account Director: Alberto Meanti
  • Account Executive: Vanessa Carrieri
  • Direzione Creativa: Cristiana Guidi
  • Art director: Stefania Cialone
  • Copywriter: Marco Cherubini
  • Producer: Fabio Cimino
  • Casa di produzione: Filmmaster
  • Executive producer: Fabrizio Razza
  • Regia: Jacopo Carapelli

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI