Banca Mediolanum, la “protezione” al centro della nuova campagna pubblicitaria. Budget adv 2019 di 15 milioni

Massimo Doris di nuovo testimonial degli spot firmati Armando Testa e on air dal prossimo fine settimana. Rinnovato per un altro triennio l’accordo con RCS per la sponsorizzazione della Maglia Azzurra al Giro d’Italia

di Simone Freddi
09 maggio 2019
Mediolanum-spot
Un frame dello spot

Banca Mediolanum mette il concetto di “protezione” al centro della sua nuova campagna pubblicitaria, fissa in 15 milioni di euro il budget di comunicazione 2019 e rinnova per il prossimo triennio l’accordo con RCS per la sponsorizzazione della Maglia Azzurra al Giro d’Italia.

La campagna, firmata da Armando Testa, è stata svelata giovedì durante la convention della banca al Pala Alpitour di Torino e sarà on air dal prossimo fine settimana in tv e su stampa, affissioni, radio e cinema e web con planning gestito internamente per tutti i mezzi tranne l’online, che è in capo a Phd.

Nello spot, il compito di raccontare la storia fondante di Banca Mediolanum è assunto dall’amministratore delegato Massimo Doris, testimonial in un film che si rifà a un episodio degli inizi degli anni ’70, che coinvolse Ennio Doris e un cliente.

In seguito all’incontro con quel cliente, un falegname, che mostrando i calli derivanti dalla fatica del suo lavoro e consegnandogli il proprio denaro disse di non potersi permettere il lusso di ammalarsi, Ennio Doris decise di fondare una Banca che non fosse solo in grado di gestire i risparmi, ma di proteggere e prendersi cura anche delle persone e delle loro famiglie.

“Abbiamo voluto raccontare proprio quello storico momento per sottolineare quanto la protezione sia per Mediolanum un valore importante da sempre” ha detto Massimo Doris nel corso della convention, come riporta AdnKronos. “Un asset su cui si basa la strategia della Banca che offre ai clienti tutte le soluzioni di cui hanno bisogno per proteggere la persona, la famiglia, i beni, il patrimonio e il futuro grazie ai Family Banker che conoscono i loro bisogni da sempre”.

Noi di Mediolanum ti conosciamo e ti proteggiamo, da sempre”. Questa la chiosa dello spot, perché dietro un Family Banker di Banca Mediolanum c’è, ancora una volta, tutta Banca Mediolanum.

A sigillo del film, nel finale, Massimo Doris disegna il cerchio, simbolo di Banca Mediolanum, che poi graficamente diventa scudo, emblema di protezione, tornando proprio come suo padre molti anni prima aveva disegnato un cerchio nella sabbia a simboleggiare la centralità del cliente.

“Il film espone la vicenda che ha portato alla fondazione di Mediolanum senza retorica, con l’understatement che caratterizza la comunicazione della Banca ma con la consapevolezza di chi sta presentando al pubblico un valore importante, quello della protezione” ha aggiunto Roberto Vella, project leader creativo di Armando Testa.

La pubblicità resta dunque al centro della strategia di Banca Mediolanum che quest’anno ha stanziato, ha fatto sapere nel corso della convention Gianni Rovelli, direttore comunicazione e marketing commerciale della società, circa 15 milioni di euro per la comunicazione. Nell’ambito della campagna è anche prevista un’attività speciale su Radio 2 per tutta la durata del Giro d’Italia, che prenderà il via sabato da Bologna e di cui l’istituto milanese è partner come sponsor della magia Azzurra. Un sodalizio che, è stato annunciato, continuerà anche per il prossimo triennio: l’accordo con RCS è stato, infatti, appena rinnovato. 

Gianni-Rovelli-Mediolanum
Gianni Rovelli

Il piano media dettagliato

Il flight televisivo, si legge in un comunicato, sarà in onda dal 12 maggio al 8 giugno con spot da 30” pianificati sulle reti delle concessionarie Publitalia ‘80, Digitalia ’08, Rai Pubblicità, Sky, Viacom, Discovery, Cairo e sui canali Class CNBC, Supertennis e Bike Channel. In affiancamento allo spot tv sarà on air anche una campagna radiofonica su Rtl 102,5 e Radio 2.

A completamento del media mix è stata pianificata la presenza di annunci pubblicitari sui principali quotidiani nazionali nel formato pagina intera su 10 differenti testate e su internet attraverso banner ad alto impatto, presenza sui siti di informazione e intrattenimento e sui social media.

Al fine di aumentare la capillarità della comunicazione sul territorio è inoltre prevista la messa in onda degli spot in uno dei principali circuiti cinematografici italiani e una campagna di affissioni locali con rimando ai Family Banker Office sul territorio.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.