Axa lancia l’adv “Nati per Proteggere”. La localizzazione è affidata a Publicis Italia

New business per l’agenzia guidata da Romeo Repetto. La campagna coinvolgerà dal 1° giugno televisione e internet, raccontando attraverso storie vere la presenza della compagnia al fianco dei suoi clienti

di Rosa Guerrieri
26 maggio 2014
axa maggio 2014

New business per Publicis Italia. Axa, infatti, ha deciso di affidare la localizzazione italiana della sua nuova campagna adv all’agenzia guidata da Romeo Repetto. La scelta della compagnia assicurativa, che a livello centrale lavora con Publicis Conseil, è avvenuta per via diretta, e va evidentemente nella direzione di un allineamento dei propri partner a livello locale.

La nuova adv “Nati per Proteggere” prenderà il via domenica 1 giugno, coinvolgendo le principali emittenti digitali e satellitari con un’intensa attività anche sul web.

Non tariffe, preventivi, massimali, ma storie vere che raccontano come dietro il primo brand assicurativo al mondo (classifica Interbrand) ci siano persone che lavorano ogni giorno per prevenire i rischi, rendere più sicuri possibile i clienti e fornire loro assistenza a 360 gradi nelle situazioni di difficoltà: prima attraverso la ricerca e la prevenzione, durante con l’assistenza e la tempestività, dopo tramite la consulenza ed il supporto.

Tre sono le parole chiave su cui si sviluppa la campagna: “prevenire”, “sostenere” e “accompagnare”.

I protagonisti della campagna, declinata su tre soggetti – che hanno l’obiettivo di raccontare la presenza di AXA al fianco dei suoi clienti in possibili situazioni problematiche – sono dei veri collaboratori di AXA, che si impegnano concretamente nella protezione: Theodoros – ricercatore universitario, François – medico – e Bruno – liquidatore di sinistri gravi.

Collegata alla campagna anche l’iniziativa www.natiperproteggere.it, una piattaforma attraverso la quale AXA vuole far emergere storie di protezione in Italia, delle quali siano protagonisti o anche solo testimoni persone comuni. Storie di protezione di chi si rende protagonista di piccoli grandi gesti quotidiani o di attività più strutturate che coinvolgano più persone. Per candidare le storie, siano esse storie personali o storie di altri, singoli o associazioni/enti/organizzazioni, basterà compilare sul sito, entro il 14 luglio, l’apposito form.

Le otto storie ritenute più significative dalla giuria tecnica accederanno alla fase finale e saranno trasformate, grazie all’intervento di una troupe professionale, in “video-storie”, che dal 23 settembre al 24 ottobre potranno essere votate su www.natiperproteggere.it. La storia migliore si aggiudicherà – il 7 novembre – il premio finale del valore di 50.000 euro a scelta tra borse di studio, corsi di formazione o aggiornamento in un settore specifico, la fornitura di attrezzature tecnologiche, la ristrutturazione e l’ammodernamento di strutture utili per rafforzare l’attività propria o di quella del gruppo/associazione che si rappresenta.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.