Malika Ayane canta “Volare” per Alitalia. La campagna “Made of Italy” in tv e in rete

Nel media mix curato da Starcom Italia anche stampa e outdoor. Il piano digital, al quale va il 30% del budget, è incentrato sull’utilizzo del video sui principali siti di opinione. L’agenzia è Leo Burnett

di Andrea Salvadori
18 maggio 2016
Alitalia-spot-2016

Parte oggi la nuova campagna internazionale di Alitalia “Made of Italy”.

Nuove uniformi, nuove lounge, un design delle cabine completamente ripensato, servizi all’avanguardia per un’esperienza di viaggio completamente rinnovata che viene raccontata nella campagna con glamour ed eleganza per sottolineare un modo di viaggiare in stile tutto italiano. Con il progetto “Made of Italy” Alitalia vuole raccontare il proprio viaggio all’insegna dell’eccellenza, marcando il proprio legame con la tradizione di alta qualità e di unicità italiana. La campagna, sostenuta da un budget di 20 milioni di euro, ha detto il presidente di Alitalia Luca Cordero di Montezemolo, avrà un recall il prossimo autunno.

La campagna globale, ideata e sviluppata da Leo Burnett a sostegno del rilancio della nostra compagnia di bandiera, è pianificata da Starcom Italia in quattro Paesi, Italia, Germania, Stati Uniti e Brasile. La casa di produzione è Filmmaster Productions, la regia di Federico Brugia, la fotografia di Pierpaolo Ferrari.

Dai materiali d’eccellenza di Poltrona Frau all’aroma di Lavazza, dalle bollicine di Ferrari alla creatività di Marco Piva, ogni minimo dettaglio della nuova Alitalia prende vita dal meglio dall’italianità stessa: questo è il concept da cui nasce la nuova campagna globale “Made of Italy”. Per esprimere in note il nuovo spirito della compagnia è stata realizzata una colonna sonora ad hoc, con un riarrangiamento inedito e contemporaneo composto da Vittorio Cosma, di una delle canzoni più classiche della tradizione italiana, “Volare” di Domenico Modugno, intepretata da Malika Ayane.

Ad inaugurare il progetto in Italia è uno spot televisivo da 60”, on air in concomitanza con l’evento #AlitaliaDay programmato a Roma nella giornata di mercoledì 18 maggio. L’attività di Alitalia coinvolge però anche altri touchpoint oltre alla televisione: dall’affissione alla stampa, dal web alle operazioni below the line. Al digital è riservato il 30% del budget pubblicitario.

La pianificazione televisiva è prevista nei formati 60” e 30” sulle principali emittenti generaliste, digitali e satellitari. La campagna OOH prevede diversi maxi impianti nelle città di Roma e Milano e la presenza continuativa nei più importanti aeroporti italiani.

L’attività sulla stampa include quotidiani e periodici, questi ultimi a coprire diverse aree tematiche a testimonianza dello stile italiano a cui Alitalia si è ispirata: moda, design, cibo, lifestyle e viaggi. La campagna digital è incentrata sull’utilizzo del video sui principali siti di opinione, con obiettivo principale di awareness sul riposizionamento del brand. Sul sito Alitalia è inoltre online una pagina dedicata al progetto di rilancio.

«Dopo due anni di lavoro, finalmente ecco la nuova campagna di Alitalia, che si presenta al mondo intero con una immagine completamente rinnovata», commenta Francesco Bozza, Executive Creative Director di Leo Burnett Italia. «Per me e per tutto il mio team è stata un’esperienza unica che ci ha riempiti di quell’orgoglio che va al di là della nostra professione. È l’orgoglio di aver contribuito a raccontare un’Italia piena di bellezza, di calore e di passione».

«Sono molto orgoglioso e fiero di aver contribuito alla nuova immagine di Alitalia: la nostra Compagnia di bandiera cui tutti siamo legati – dice Federico Brugia -. L’Italia riconosciuta come eccellenza mondiale nel gusto, nella moda e nella bellezza: dalla sua ricca eredità artistica all’accezione più contemporanea di estetica. Un quadro che racchiude l’essenza della nostra storia sostenibile e adattata ai bisogni e al gusto di oggi. Il mio obiettivo è stato quello di catturare l’essenza del tocco italiano che la nuova Alitalia vuole raccontare: il “savoir vivre” con un tono ironico e dolce dove i volti e le espressioni sono i protagonisti di questo incredibile Viaggio».

Credits

Agenzia: Leo Burnett

  • Executive Creative Directors: Francesco Bozza, Alessandro Antonini
  • Creative Director: Christopher Jones
  • Head of Copy: Nicoletta Zanterino
  • Copywriter: Federica Rebuzzini
  • Art Directors: Filippo Formentini, Marco Zilioli
  • General Manager: Fabio Bianchi
  • Global Account Director: Davide Mondo
  • Account Executive: Paola Di Sciascio
  • Producer: Federica Manera
  • Production Company: Filmmaster Productions
  • Executive Producer: Lorenzo Cefis
  • Director: Federico Brugia
  • Post-production company (video): Band Audio
  • Production Company: Music Production
  • Soundtrack: Vittorio Cosma (music), Malika Ayane (voice)
  • Art Buyer: Giada Cioffi
  • Photographer: Pierpaolo Ferrari
  • Post-production company (print): Martin & Rainone

Digital & Btl Team

  • Art Director: Andrea Savelloni
  • Account Supervisor: Gabriele Cortis
  • Production Company: Bloompix
  • Head of Graphic Team: Josè Vuolo

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.