Addio TNT Post. L’operatore cambia nome in Nexive e investe 10 milioni in pubblicità

Prevista una pianificazione articolata che riguarderà dal 19 maggio tv, stampa, web. Non trascurati i canali social e gli advergame. Creatività di Sudler & Hennessy, planning offline di UM. Il partner per l’online è invece Triboo Digitale

di Teresa Nappi
16 maggio 2014
Logo Nexive - ex TNT

Ieri TNT Post, oggi Nexive. Cambia nome e identità il primo operatore postale privato sul territorio italiano. L’azienda, che ha modificato il modo di intendere la posta in Italia e vuole continuare a farlo, riparte mantenendo saldi i propri valori e trasferendoli alla nuova identità, capitalizzando la propria storia per costruire le basi del futuro.

Luca Palermo

«Nexive segna un cambiamento di passo. Il passaggio al nuovo nome ha un importante valore strategico: Nexive significa connessione, modernità e futuro», ha spiegato Luca Palermo, amministratore delegato Nexive. «Diventare Nexive per noi significa rafforzare il nostro essere la piattaforma per eccellenza nel recapito della posta e dell’e-commerce – continua il manager -. Lo facciamo e lo faremo attraverso soluzioni intelligenti, innovative e semplici per creare luoghi fisici e digitali di connessione fra aziende e consumatori e tra pubbliche amministrazioni e cittadini».

Nexive si presenta con tutte le carte in regola per connettere il Paese: un modello cooperativo di impresa fatto di una rete di partner che presidiano il territorio e ascoltano le esigenze delle realtà locali; 12 bacini, 12 centri smistamento e 600 filiali dirette e indirette sul territorio; tecnologie all’avanguardia nel settore postale che offrono ai clienti un servizio di gestione documentale a ciclo completo esclusivo; un’organizzazione fatta di oltre 5.500 addetti che rappresentano il vero valore dell’azienda.

Valentina Pavan

«Il viaggio verso Nexive è iniziato a marzo scorso – ha spiegato poi Valentina Pavan, responsabile Corporate Communication Nexive –, quando sono partite le prime buste a doppio logo. Il punto di arrivo sarà lunedì prossimo, 19 maggio, il giorno dello switch off, quando oltre 2.300 insegne e vetrofanie, le divise di 4mila postini e 2mila veicoli diventeranno Nexive. In contemporanea partirà una campagna pubblicitaria da oltre 10 milioni di investimento lordo, un grande sforzo economico per raggiungere davvero tutti».

L’investimento pubblicitario sarà utilizzato per pianificazioni stampa, tv, web e per il presidio dei canali social e di advergame. Nello specificosono stati previsti: 112 avvisi stampa su 32 testate quotidiane con 52 milioni di contatti lordi; 1.200 spot sui maggiori network nazionali (Rai, Mediaset, La7, Sky, Fox, National Geographic) per 164 milioni di contatti stimati. La regia dello spot è firmata da Luca e Marcello Lucini, registi pubblicitari di lunga esperienza. E ancora sono previsti, banner, invio di Dem, attività di keyword adv e video performance sul web per oltre 60 milioni di impression. Infine, non sarà trascurata la presenza sui principali canali social (Facebook, Linkedin, Twitter, Google Plus e YouTube) e in advergame per il coinvolgimento dei fan nella diffusione di Nexive.

La creatività è firmata dall’agenzia Sudler & Hennessy, mentre la pianificazione offline è a cura di UM. Partner per il web è Triboo Digitale che ha vinto la gara relativa, mentre per le iniziative orientate al BtoB online il riferimento è WebScience. Infine, per le attività social, l’azienda ha scelto di avvalersi della collaborazione di Freedata Labs.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.