Acer affida a DigitasLBi la campagna social globale #feelcloser dopo una consultazione

Si tratta di un progetto di storytelling che ha coinvolto i fan di Facebook e Instagram in un contest. E’ stata programmata anche una campagna adv su Facebook

di Caterina Varpi
23 giugno 2015
Feelcloser_Acer

Acer ha affidato dopo una consultazione a DigitasLBi la campagna social #feelcloser, un progetto di storytelling digitale dal respiro globale, con focus su due mercati chiavi per l’azienda taiwanese – Malesia e Filippine – che l’agenzia ha gestito direttamente da Milano in ogni sua fase, dall’ideazione alla produzione dei contenuti fino alla loro distribuzione sui canali social.

#feelcloser vuol dire sentirsi davvero vicini, anche se fisicamente distanti, grazie alla tecnologia Acer: un concept creativo in linea con la promessa del brand Explore Beyond Limits.

Tra la fine del 2014 in Malesia e l’inizio del 2015 nelle Filippine, le fanbase Facebook di Acer sono state invitate a partecipare ad un contest per diventare protagoniste della campagna: raccontare la storia della propria relazione a distanza condividendola con l’hashtag #feelcloser sull’omonimo sito responsive sviluppato dall’agenzia. Sono state coinvolte anche le community Instagramers dei 2 Paesi incoraggiandole a realizzare scatti a tema.

Per ingaggiare gli users, è stato uploadato sui canali social di Acer, un video-brief che richiama il senso profondo della campagna. Nei primi secondi vengono mostrati diverse situazioni: una coppia di genitori alla prese con il loro bimbo, un ragazzo che chiede in sposa la sua fidanzata, una squadra di pallavolo femminile che fa il tifo per una compagna infortunata. Scene di ordinaria quotidianità, tutte accomunate dalla distanza fisica tra i protagonisti “annullata” dalla tecnologia Acer come viene svelato nei minuti finali.

Durante il contest, inoltre, è stata programmata una campagna adv su Facebook – sempre a firma DigitasLBi – e sulle fanpage sono stati postati diversi contenuti editoriali per favorire la partecipazione e aumentare l’engagement.

Un’attività social che si è rivelata subito vincente e che ha trovato il consenso di Fan e Instagramers: nel periodo di attività sono state condivise 4.400 storie, le fanpage hanno ottenuto 40.000 nuovi Like, il video-brief è stato visualizzato 127.800 volte, le campagne hanno totalizzato 1.571.500 click mentre i due minisiti, quasi 300.000. Su Instagram, invece, sono state postate 1.220 foto che hanno ottenuto 25.862 Like e 8.306 commenti per una reach complessiva di 1.036.517.

Le storie più emozionanti sono state selezionate da Acer e ai vincitori sono stati assegnati una coppia di prodotti della line-up per facilitare le loro relazioni a distanza: ad esempio, il primo classificato si è aggiudicato i laptop Aspire V Nitro e Aspire Switch 10.

Paolo Possenti

«Ci sono tre aspetti di #feelcloser molto interessanti per noi come agenzia – afferma Paolo Possenti, head of strategy di DigitasLBi -. Il primo sta nel fatto che per la prima volta Acer ha portato avanti una campagna social di brand con respiro globale e ha scelto di farlo con noi di DigitasLBi Milano. Il secondo è l’opportunità per noi di ideare e realizzare – dal concept fino al piano media – una campagna social che si rivolge a un’audience globale, ma deve saper rispondere anche a sensibilità locali, culturalmente molto distanti dalla nostra, come quelle di malesi e filippini. Il terzo sono i risultati, molto positivi sia per il cliente sia per noi e che non hanno bisogno di commenti».

«In Acer il nostro obiettivo e abbattere le barriere tra le persone e la tecnologia – dichiara Francesco Federico, global digital marketing director di Acer -. #feelcloser nasce dalla volontà di mostrare concretamente come Acer mantiene questa promessa, aiutando tutte le persone che vivono una relazione a distanza a comunicare meglio grazie alla nostra tecnologia. Abbiamo scelto Malesia e Filippine, le cui comunità sono fortemente presenti all’estero, per valorizzare ulteriormente l’elemento della distanza e mostrare come oggi sia possibile comunicare in modo naturale ed efficace indipendentemente dalle distanze».

Credits

  • Head of Strategy: Paolo Possenti
  • Strategist: Luca Rigo
  • Executive Creative Director: Fabio Paracchini
  • Creative Director: Mauro Caramella
  • Art Director: Manuela Cappelletti
  • Copywriter: Alessandra De Ascentiis
  • User Experience Designer: Roberto Gatti
  • TechLead: Guido Galbiati
  • Developer: Valeriano Pedico
  • Project management: Andrea Licomati
  • Client Partner: Laura Ponasso
  • Regista: Stefano Girardi, Reportage
  • Casa di produzione: REPORT-AGE

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.