• Programmatic
  • Engage conference

02/12/2019
di Alessandra La Rosa

A.G. Spalding & Bros, al via campagna stampa e digitale

L'incarico creativo è stato affidato a Jack Blutharsky

spalding.jpg

A.G. Spalding & Bros, storico marchio internazionale di articoli di pelletteria, accessori, borse da lavoro e da viaggio ed oggetti da scrivania, ha affidato all'agenzia Jack Blutharsky la creatività della campagna dedicata alla nuova collezione A/I 2019-2020. A.G. Spalding & Bros non è per portaborse ma per leader indipendenti. Questo il concept della campagna ideata da Jack Blutharsky. L’immagine in bianco e nero è quella di un uomo dinamico e attento all’ambiente che utilizza un longboard come mezzo di spostamento urbano. Così l'uomo adulto in longboard diventa un'icona, che scivola fluidamente sull'asfalto dimostrando indipendenza da qualsiasi gerarchia e diktat. «Un vero Spalding Boy è l’opposto di un conforme portaborse. Aggiungerei che l’immagine è quella di un uomo positivo, anche se rimanere positivi non è sempre facile. Ma l’ottimismo rientra nello stile di pensiero dell’azienda, in quanto porta sempre una serie di benefici, sia nei rapporti tra i componenti del team sia in quelli con i clienti», dice Michela Azzolini, responsabile marketing di Blubox srl, licenziataria di A.G. Spalding & Bros. La campagna è pianificata fino a giugno 2020 su quotidiani nazionali e magazine maschili e femminili di lifestyle. In contemporanea è previsto anche l’avvio di una campagna digital che declinerà il concept sui social network per ampliare il target di riferimento dell’azienda attraendo nuovi pubblici. Il planning è gestito direttamente dall’azienda. Creative director della campagna è Andrea Ruggeri, art director Simone Borzicchi, account director Gabriella Poggi. L'incarico a Jack Blutharsky è stato assegnato per via diretta.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI