• Programmatic
  • Engage conference

di Cosimo Vestito

Vaillant online e presto on air con una nuova campagna. Basla: «Al digitale il 30% del budget»

La divisione italiana dell'azienda produttrice di caldaie punta su web, social e radio per una comunicazione focalizzata su generazione di lead e awareness. Parla l'Head of Communication, Marco Basla

Marco Basla

Marco Basla

Vaillant, azienda produttrice di caldaie, pompe di calore e climatizzatori, è tornata on air e online con una campagna rivolta al segmento consumer. La pubblicità è al momento veicolata sul web secondo modelli di performance marketing utilizzando molteplici formati. Il digitale, che vanta una quota del media mix compresa tra il 25% e il 30%, si è rivelato particolarmente efficace per l’azienda, soprattutto per le possibilità di retargeting e per la gestione dei lead. Il 2 febbraio avrà il via la campagna radiofonica nazionale. Secondo quanto dichiarato a Engage da Marco Basla, Head of Communication di Vaillant, a margine dell'evento "Scopri la tua impronta", in cui l'azienda ha presentato uno strumento per calcolare la propria impronta di CO2, l’obiettivo generale della comunicazione, oltre alla brand awareness, è la generazione di lead per supportare la rottamazione delle caldaie obsolete. Per quanto riguarda il fronte social network, l’azienda ha concentrato la propria presenza su Facebook, canale definito da Basla «centrale per la nostra comunicazione ed efficace principalmente in termini di storytelling, awareness e reputazione. Le nostre campagne su Facebook, contraddistinte da una continuità annuale, sono altamente narrative e utilizzano diversi formati». In fase di valutazione l’impiego del mezzo televisivo, che potrebbe essere sfruttato per la seconda iniziativa di comunicazione dell’azienda, prevista come di consueto per l’ultima parte dell’anno: «Stiamo prendendo in considerazione le classiche telepromozioni, formati speciali ma anche le avanzate tecniche di geotargeting per i nostri spot», ha dichiarato Basla, che ha inoltre specificato che il budget comunicazione 2019 dell’azienda è in linea con quello dell’anno scorso. In Italia, la creatività pubblicitaria di Vaillant è affidata Fosbury Adv mentre la pianificazione media è di Carat; entrambe le realtà sono partner dell’azienda da circa quattro anni.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI