• Programmatic
  • Engage conference

di Cosimo Vestito

Stroili si affida a Contactlab per il marketing digitale

Il marchio di gioielleria di cui è Ceo Nicola Saraceno utilizzerà la Contactlab Marketing Cloud per unificare l’interfaccia tecnologica attraverso cui gestire le informazioni sui clienti provenienti dal retail e dall’ecommerce

Nicola Saraceno

Nicola Saraceno

Il marchio di Stroili si affida a Contactlab per sviluppare una customer experience omnicanale integrata, digitalizzare le sue strategie di vendita, e potenziare il digital direct marketing. Nel dettaglio, il marchio di gioielleria utilizzerà la Contactlab Marketing Cloud, che migliora la qualità delle interazioni con i clienti, aumentandone il valore e agevolando la finalizzazione dell’acquisto. Tali dati verranno usati per profilare la clientela, compiere azioni di intelligence per identificare degli stili di acquisto, e incrociati tra loro per implementare strategie di marketing digitale che influenzino gli acquisti futuri della clientela. L’investimento nel digitale di Stroili mira ad unificare e gestire tramite una sola interfaccia tecnologica le informazioni sui clienti provenienti dal retail, dall’ecommerce e dalle attività di marketing. Su questi presupposti, che rivelano un più ampio percorso di trasformazione digitale che include anche il lancio dell’ecommerce, si fonda il consolidamento di un programma di loyalty avanzato che parte dal punto vendita e si articola in un piano di offerte altamente personalizzate per aumentare la customer insight, la frequenza degli acquisti e lo scontrino medio nominale. Nella pratica, ciò ha significato integrare nella Contactlab Marketing Cloud i dati provenienti dal sistema di registrazione dei clienti in negozio con quelli dell’ecommerce; aggiungervi i dati d’acquisto, le preferenze, lo scontrino medio di ciascun utente e altri dati comportamentali come la reattività alle promozioni e alle iniziative inviate per email per creare un profilo unico del consumatore; classificare gli utenti in buyer personas, tramite strumenti di business intelligence, su cui compiere sofisticate analisi predittive per creare un piano di contatto tale da influenzare in modo decisivo i ricavi aziendali. “Contactlab ci ha offerto le sue competenze per trasformare i dati in decisioni aziendali” – spiega Nicola Saraceno, CEO di Stroili. "Il nostro percorso di trasformazione digitale sposa il loro approccio nel quale sono i dati - e la capacità di interpretarli e sfruttarli – a guidare le strategie di marketing. In questo contesto, abbiamo anche scelto di utilizzare la Contactlab Marketing Cloud perché ci abilita in questa direzione e ci aiuta a essere più rilevanti per i clienti che ci scelgono”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI