• Programmatic
  • Engage conference

26/02/2021
di Rosa Guerrieri

Stella Artois lancia la versione digitale del concorso Draught Masters 2021

Stella Artois lancia la versione digitale del Draught Masters 2021

Stella Artois lancia la versione digitale del Draught Masters 2021

Dal 15 febbraio il Draught Masters 2021, contest che premia lo spillatore di birra perfetto, parte con un’edizione completamente inedita e tutta al digitale - dalle iscrizioni alla selezione dei 3 finalisti -, curata e organizzata da Stella Artois, marchio di eccellenza AB InBev.

I concorrenti dovranno sfidarsi a colpi di spillatura, seguendo i 9 step del rituale belga di cui il marchio Stella Artois è da sempre promotore. Chi meriterà il riconoscimento ufficiale di miglior Draught Master, vincerà anche notorietà online e offline, e rifornimento di birra Stella Artois. Il miglior Draught Master, inoltre, scelto da una giuria d’eccezione internazionale, vincerà un viaggio in Belgio (paese di origine di Stella Artois), oltre a partecipare all’evento di premiazione finale presso la sede di AB InBev a Milano.

Per partecipare basterà avere Stella Artois alla spina e il suo iconico calice nel proprio locale, e successivamente iscriversi tramite il sito www.stellaartois.com/Draughtmasters. Una volta iscritti, si verrà invitati allo speciale tutorial sul rituale “9 step”. Infine, per confermare la partecipazione alla competizione, verrà richiesto di inviare il video della perfetta spillatura via WhatsApp. ​

A giudicare le spillature, un panel di esperti del settore composto da: Borja Echaniz, Direttore Horeca Italia AB InBev; Allaine Schaiko, World Draught Master; Maurizio Maestrelli, Giornalista e scrittore; Silvio Losapio, Draught Master Italy 2019; e Charles Nouwen, Global Beer Culture Director.

“Investire e credere nei nuovi approcci digitali è fondamentale oggi più che mai: proprio per questo Stella Artois punta a promuovere l’evento con strategie digitali ad hoc, come i social, il sito web, WhatsApp business e il supporto di influencer, figure di riferimento del settore, nonché opinion makers”, commenta Borja Echaniz, Direttore Horeca Italia AB InBev.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI