• Programmatic
  • Engage conference

24/09/2018
di Caterina Varpi

Bakeca.it: Stefano Pavignano è il nuovo Ceo

In precedenza ha lavorato in McKinsey & Company e FedEx Tnt Express

Stefano Pavignano

Stefano Pavignano

Bakeca.it nomina Stefano Pavignano nuovo Ceo. Nato nel 2005, Bakeca è diventato da semplice marketplace uno dei principali siti nel mercato degli annunci: gli utenti possono pubblicare gratuitamente le proprie inserzioni e in parallelo possono trovare lavoro, casa, corsi di formazione, servizi, auto, prodotti e molto altro. Pavignano ha maturato esperienze manageriali di crescente responsabilità all’interno di McKinsey & Company, multinazionale del settore della consulenza strategica, dove si è occupato di numerosi progetti in ambito marketing, customer experience, digital e servizi. Successivamente, è entrato a far parte del gruppo FedEx Tnt Express, attivo nel settore dei servizi logistici, dove ha ricoperto il ruolo di Post-merger Integration Manager per il Sud Europa. Pavignano ha conseguito la Laurea magistrale in Economia e Management presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi e studiato negli USA presso la Emory Business School di Atlanta e la Kelley School of Business a Indianapolis. Infine, ha conseguito un Mba presso la IE Business School di Madrid. «Siamo orgogliosi del livello di sviluppo raggiunto in questi anni dall’azienda in un mercato difficile e competitivo come quello dei Classified. Allo stesso tempo abbiamo l’obiettivo di continuare a crescere con prospettive ambiziose, rendendo i nostri servizi sempre più centrati sull’utente e appetibili per i nostri partner commerciali - dichiara Alessandro Rivetti, uno dei principali azionisti ed ex-Ceo di Bakeca.it. - Colgo l’occasione dell’ingresso di Pavignano anche per ringraziare Alessandro Chiaffredo, ex-AD e tutt’ora Presidente, per la sua partecipazione alla crescita dell’azienda e il suo ruolo nel management team, nonché per ringraziare l’head hunter Ottavio Maria Campigli, Deputy Director di Badenoch & Clark, che ha seguito per noi questa importante selezione».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI