• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

Stefano Garisto nuovo Direttore Generale di Giuffrè Francis Lefebvre

La casa editrice nata dalla fusione tra Giuffrè e Memento ha chiuso il 2018 con un fatturato di 60 milioni di euro

Stefano Garisto

Stefano Garisto

Stefano Garisto è il nuovo Direttore Generale di Giuffrè Francis Lefebvre, realtà operativa in Italia nell’editoria professionale nelle aree legale e fiscale. La nomina di Garisto alla guida della società arriva a poco più di un anno dall’ingresso di Giuffrè Editore nel gruppo internazionale Lefebvre Sarrut. A Garristo viene duqnue affidato il compito di proseguire la strategia di consolidamento della leadership del gruppo nelle aree legale e fiscale e accelerare l’integrazione tra editoria cartacea, digitale e software abilitanti, con l’obiettivo di continuare a essere il punto di riferimento di avvocati, notai, commercialisti, magistrati e consulenti del lavoro italiani. Stefano Garisto, 38 anni, laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, è in Giuffrè dal 2011, quando viene chiamato per unirsi alla task force dedicata allo sviluppo dell’offerta fiscale. Da quella esperienza nasce la “bussola”, un sistema di navigazione per parole chiave che permette di consultare agevolmente i contenuti e individuare quelli più pertinenti tra migliaia di pagine. L’innovazione si dimostra efficace sul mercato, al punto da diventare uno degli elementi distintivi di tutti i portali tematici online che l’editore sta sviluppando e lanciando. “Il 2018 è stato l’anno della fusione tra Giuffrè Editore e Memento Francis Lefebvre", dichiara Garisto. "Grazie al lavoro di un manager esperto come Giuseppe De Gregori, che ringrazio personalmente e da cui raccolgo il testimone, abbiamo chiuso l’esercizio con un fatturato di 60 milioni di euro, senza ricorrere alle economie di costo che spesso vengono realizzate a seguito dell’integrazione tra due società complementari. Nel 2019 i nostri 220 dipendenti sono destinati a crescere, per rafforzare ancora di più la nostra offerta e le nostre competenze nel digital e per offrire prodotti sempre più vicini alle esigenze dei professionisti”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI