• Programmatic
  • Engage conference

di Alessandra La Rosa

Singapore Airlines apre una gara per la comunicazione

L'azienda è alla ricerca di nuovi partner a tutto tondo. Tra le mansioni richieste: strategia integrata, creatività, media, contenuti, gestione di siti e app e produzione

singapore-airlines.jpg

Singapore Airlines è alla ricerca di nuovi partner pubblicitari a livello globale. La compagnia aerea, in particolare, starebbe cercando delle agenzie capaci di gestire tutte le attività di comunicazione, online e non: dalla strategia integrata a branding e creatività, dal media ai contenuti, dalla gestione di siti e app alla produzione. La o le agenzie individuate dovranno lavorare in prima istanza con l'head quarter dell'azienda a Singapore ma, secondo quanto spiega la compagnia nel bando, dovranno anche essere in grado di "offrire servizi su tutti i mercati locali attraverso hub". Ciò significa che dovranno avere almeno una sede in ciascuna delle regioni in cui Singapore Airlines è presente: Europa, Stati Uniti, Africa, Asia del Nord, Asia Orientale, Sudovest del Pacifico, Sudest Asiatico. Sede che dovrà essere capace di gestire sia incarichi creativi che media. Altro dettaglio considerato importante, inoltre, è la dotazione di competenze di "media a performance", che potranno essere offerte tramite agenzie specializzate o soluzioni media che includano esperienze nell'ambito, così come capacità di produzione a livello globale su canali on e offline. Il processo di gara, che dovrebbe concludersi il 21 gennaio 2019, è seguito dalla società R3. La scadenza per partecipare è il 5 settembre 2018. La compagnia attualmente lavora con TBWA Singapore per la creatività e Publicis Media per il media.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI