• Programmatic
  • Engage conference

04/04/2019
di Alessandra La Rosa

Ralph Lauren concentra il media su 4 agenzie. Zenith il partner in Italia

Alla centrale di Publicis la gestione in Europa, Nord America, Asia-Pacifico, Africa e Medio Oriente. Intanto il brand di moda incrementa il budget del 10%, tutto a favore del digital

Ralph-Lauren_Luxury_Shopfront_ST.jpg

Novità sul fronte media per Ralph Lauren. Il brand di moda ha annunciato di aver concentrato l'incarico di pianificazione e acquisto pubblicitario a livello globale su quattro agenzie, dalle iniziali 12, al termine di una gara che ha coinvolto undici strutture. A detenere la quota maggiore dell'incarico è Zenith, nominata anche agenzia di riferimento globale. La centrale di Publicis si occuperà della strategia e dell'acquisto media in Nord America, Asia-Pacifico, Africa, Medio Oriente ed Europa. Sarà anche la centrale di riferimento in Italia. Precedentemente, l'incarico nel nostro Paese era sempre in capo a Publicis Media: a livello globale, il brand di moda lavorava con 12 agenzie nelle varie regioni, per lo più strutture locali con supporto in-house. Contestualmente all'annuncio della revisione dell'incarico, Ralph Lauren ha reso nota anche l'intenzione di aumentare del 10% il proprio budget pubblicitario, un incremento che andrà interamente a favore del digital. Secondo la società di consulenza R3, il brand ha speso lo scorso anno 35 milioni di dollari negli Stati Uniti, e altri 30 al di fuori del Paese. L'obiettivo del consolidamento dell'incarico media su meno agenzie e dell'aumento dell'investimento online, secondo quanto dichiarato dall'azienda, sarebbe quello di "aumentare efficacia e scalabilità all'interno del business, mentre vengono erogate ai consumatori esperienze sui canali che per loro valgono di più".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI