• Programmatic
  • Engage conference

09/01/2019
di Caterina Varpi

ProntoPro: nuovo finanziamento da 6 milioni di euro

I fondi serviranno per l’espansione internazionale e per il miglioramento del servizio. La società annuncia anche l'ingresso nel consiglio d’amministrazione di Giovanni Ciserani

prontopro.jpg

ProntoPro ha annunciato un nuovo aumento di capitale. Con questo nuovo round da 6 milioni di euro, la società fondata meno di quattro anni fa da Marco Ogliengo e Silvia Wang supera i 10 milioni di euro di finanziamenti totali. Tra gli investitori figura Immobiliare.it. L’annuncio dell’aumento di capitale arriva contestualmente a quello dell’ingresso nel consiglio d’amministrazione di Giovanni Ciserani, il cui ultimo incarico è stato in Procter & Gamble in qualità di Group President, Global Fabric & Home Care and Baby & Feminine Care. Ciserani, che è inoltre Chairman of the Board della multinazionale Hero, porta importanti competenze manageriali e di gestione di società internazionali e si unisce a un board che già conta Ceo e imprenditori digital come Vito Lomele (fondatore di Jobrapido). L’aumento di capitale e l’arrivo di Giovanni Ciserani nella squadra di ProntoPro rappresentano un altro buon risultato a pochi mesi dal lancio di ProntoPro Austria e ProntoPro Svizzera, operazione che ha dato il via a un processo di espansione internazionale. ProntoPro è nata meno di quattro anni fa. In questo tempo ha creato un team di 100 giovani, ha già raggiunto oltre un milione di utenti in Italia, ha iscritto oltre 350.000 professionisti e viene visitata da più di 3 milioni di italiani ogni mese, riporta il comunicato stampa. I servizi offerti sono più di 400: dal mondo casa a quello degli eventi, dalle lezioni private all’informatica, dal wellness al giardinaggio, dalla fotografia alla musica. «La velocissima crescita ci riempie di soddisfazione. Siamo però solo all’inizio: c’è molto lavoro da fare per migliorare il nostro servizio, sia per i professionisti che per i clienti - ha dichiarato Marco Ogliengo. - I finanziamenti serviranno ad accelerare l’espansione internazionale e a migliorare le funzionalità della piattaforma. Siamo entusiasti di lavorare con Giovanni Ciserani e di sfruttare la sua esperienza per strutturare la nostra crescita internazionale».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI