• Programmatic
  • Engage conference

02/10/2018
di Andrea Salvadori

Oral e home care: Unilever aumenterà nel 2019 la spesa pubblicitaria del 40%

Tante novità in arrivo il prossimo anno per brand come Mentadent, Dove e Sunsilk. Lo annuncia Ugo De Giovanni, marketing manager delle due divisioni della multinazionale, intervistato alla presentazione del Mese della Prevenzione Dentale

Ugo De Giovanni

Ugo De Giovanni

Investimenti pubblicitari in forte crescita nel 2019 per i marchi oral care e home care di Unilever Italia. Dopo un 2018 caratterizzato da un rallentamento della spesa, «Unilever aumenterà il prossimo anno del 40% rispetto al 2018 la spesa per la promozione dei brand delle due divisioni, da Mentadent a Dove, da Sunsilk a Fissan, da Svelto a Cif e Lysoform, solo per citarne alcuni», ha spiegato il marketing director Ugo De Giovanni, intervistato a Milano a margine della presentazione della 38esima edizione del Mese della Prevenzione Dentale.«Nell’ambito di questa strategia, incrementeremo molto le risorse dedicate alla comunicazione su web e social, con percentuali che varieranno a seconda del marchio». Il centro media di Unilever è Mindshare. Il 2019 sarà, in particolare, l’anno del ritorno in televisione di Sunsilk, dopo un 2018 di attività concentrate sulle piattaforme digitali. Dove invece rafforzerà la presenza in Italia del progetto internazionale della “bellezza autentica”, che da tempo caratterizza gli spot del marchio, con iniziative create ad hoc per il nostro mercato. Anche per Mentadent il 2019 sarà un anno di forte spinta degli investimenti pubblicitari, considerando le non poche innovazione di prodotto in rampa di lancio, sia per il portafoglio storico di prodotti della gamma, sia per i brand più giovani, come ad esempio White Now. Il brand ora care di Unilever è intanto on air con la campagna lanciata sulle principali reti televisive nazionali e sulla stampa per pubblicizzare il Mese della Prevenzione Dentale. Anche quest’anno infatti, grazie a Mentadent, per tutto il mese di ottobre sarà a disposizione delle famiglie italiane un check up gratuito presso i dentisti dell’Andi, l’Associazione Nazionale Dentisti Italiani, che aderiscono all’iniziativa. Quest’anno la campagna si arricchisce di un novità. Per la prima volta, infatti, i dentisti Andi riceveranno un corredo di strumenti con il quale il professionista potrà costruire un kit di prevenzione personalizzato da destinare ai propri pazienti, in base alle diverse esigenze, per poter proseguire il percorso di igiene e prevenzione iniziato in studio.

La prevenzione dentale arriva nelle scuole

Mentadent e Andi hanno inoltre deciso quest'anno di dedicare un progetto al mondo della scuola, “Sorrisi PreviDenti”. L'iniziativa è pensata per portare le corrette abitudini di prevenzione dentale nelle scuole e insegnare ai bambini l’importanza di una corretta igiene dentale. Il bando per l’adesione al progetto è partito a maggio coinvolgendo tutte le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e secondarie di primo grado. Alle scuole aderenti all’iniziativa, Mentadent offrirà una lezione tenuta da uno dei dentisti Andi sul tema dell’igiene orale e sulle corrette abitudini di igiene dentale e 80 kit di prevenzione (prodotti e materiali informativi) per gli alunni. Le lezioni nelle classi si terranno da gennaio ad aprile 2019. Come partner del progetto, Mentadent ha scelto Fondo Scuola Italia, associazione no profit che opera dal 2015 a supporto delle scuole italiane.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI