• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

Nexive sceglie Sudler&Hennessey e J. Walter Thompson

L'operatore privato del mercato postale nazionale seleziona dopo una gara le due agenzie di comunicazione e amplia così la partnership con Wpp Italia

Nexive.jpg

Nexive amplia la partnership con Wpp Italia. Dopo avere avviato la collaborazione nel 2015 con Bcw sul fronte delle media relation e con Tns Kantar, la società che collabora con l’azienda nello sviluppo di studi e ricerche di mercato, il primo operatore privato del mercato postale nazionale ha scelto ora di lavorare con J. Walter Thompson e Sudler&Hennessey, le due società che fanno sempre capo al gruppo guidato da Massimo Costa. La prima è in procinto di annunciare anche in Italia la fusione con Wundermam, operazione dallla quale nascerà la nuova agenzia Wunderman Thompson, la seconda è la società specializzata nella strategia e nella comunicazione di brand healthcare, ed è guidata da Maurizio Mioli. Dopo una gara che ha visto coinvolti cinque player del settore (tra cui l'uscente Gerundio), le due nuove agenzie, si legge in una nota stampa, sono state selezionate per la creatività dimostrata e per aver proposto un piano strategico fortemente allineato agli obiettivi condivisi da Nexive. In particolare, J. Walter Thompson si occuperà di valorizzare il nuovo posizionamento di Nexive e di sviluppare la strategia creativa delle campagne istituzionali e di prodotto, mentre Sudler&Hennessey è incaricata di declinare il piano strategico dell’azienda su tutti i canali above the line, below the line e digital, gestendo anche la pianificazione e il buying media. Sudler&Hennessey si occuperà inoltre della comunicazione interna e dell’ideazione e organizzazione degli eventi. Nexive investirà quest'anno principalmente in radio, sul digital e sulla stampa, rivolgendosi ad un target B2B. Sudler&Hennessey ha già lavorato in passato con il gruppo occupandosi nel 2014 del rebranging dell'allora Tnt Post in Nexive. Operazione per la quela fu lanciata una campagna pubblicitaria da 10 milioni di euro pianificata da UM. “Nexive è in una fase cruciale del suo riposizionamento. Siamo da anni impegnati a promuovere l’innovazione e la competitività nel mercato postale italiano e vogliamo che questi nostri pillar siano percepiti non solo dagli addetti ai lavori, ma anche dal grande pubblico”, commenta Michel Bagli, da inizio 2018 Direttore Marketing e Comunicazione di Nexive. “La nostra scelta è ricaduta sulle due agenzie che meglio hanno saputo interpretare le nostre esigenze e le hanno tradotte in un’idea creativa efficace e di grande impatto. Conosciamo e lavoriamo già da tempo con il Wpp Italia, di cui apprezziamo la professionalità, la creatività e la capacità dei diversi brand di lavorare in modo sinergico”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI