• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

Miroglio Fashion punta su Low per l'ecommerce

La divisione di The Big Now guidata da Massimiliano Chiesa porta online Oltre, Motivi, Elena Mirò e Fiorella Rubino

Fiorella-Rubino-The-Big-Now.jpg

Low firma i siti e-commerce di quattro brand di Miroglio Fashion: Oltre, Motivi, Elena Mirò e Fiorella Rubino. L’incarico è stato affidato lo scorso anno alla divisione fashion, luxury e beauty di The Big Now guidata da Massimiliano Chiesa. Partendo dall’analisi dei dati di comportamento, navigazione e acquisto dei clienti dei brand nei precedenti due anni, e puntando su performance, user experience e mobilità, le nuove piattaforme e-commerce di Oltre, Motivi, Elena Mirò e Fiorella Rubino (la cui piattaforma e-commerce è stata tra l'altro recentemente premiata ai Netcomm Awards 2018 nella categoria “Fashion, Jewelry & Accessori”) sono nate nel 2017 da un prototipo white-label, realizzato dal team di Low, comprensivo di tutti gli elementi di comunicazione e funzionali, studiati nell’ottica di coniugare esigenze di branding, esperienza dell’utente e semplicità di aggiornamento. Successivamente i designer di Low si sono occupati del creative design, della definizione della user interface e delle digital guidelines personalizzandone ogni aspetto su ciascuno dei brand coinvolti nel progetto. “In un momento in cui tanto si parla di omnichannel, ecco una serie di progetti che concretizzano quanto spesso rimane solo nelle migliori intenzioni”, commenta Massimiliano Chiesa, Co Founder di The Big Now e responsabile della divisione Low. “Un ringraziamento particolare al team digital di Miroglio Fashion e a Openmind, ancora una volta nostro partner tecnologico in questo importante e complesso progetto digitale”.

Credit

Low (The Big Now) Head of UX and technology: Diego Vurro Art Director: Francesco Zagami Web Designer: Jacopo Labuz Project Manager: Alessandro Vignocchi Account Supervisor: Francesca Guidi

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI