• Programmatic
  • Engage conference

23/09/2022
di Alessandra La Rosa

Mirabilandia prepara l’offerta di Halloween con una nuova campagna multimediale

Il piano media, curato da Artefact per l'online e Address Media l'offline, prevede il coinvolgimento di digital, social e radio

halloween-mirabilandia.jpg

Comincia l’autunno ed è tempo di pensare ad Halloween. Al parco di divertimenti Mirabilandia la celebre festa delle streghe prenderà il via sabato 1° ottobre e durerà fino al 6 novembre, ultimo giorno di apertura stagionale del Parco, proponendo per i più piccoli tunnel fatati e animazioni con i personaggi più amati di Nickelodeon, e per i più coraggiosi tunnel con mostruose creature in carne e ossa e l’Halloween Horror Festival con nuove horror zone attive solo di notte.

Tra le novità 2022 c’è Frankestein, che porterà sul palco di Piazza della Fama la storia di una delle figure più paurose di sempre, e nuovo è anche lo show Jack il clown con un pagliaccio malefico dai poteri sovrannaturali a cui prestare molta attenzione. Per le emozioni più forti, 5 tunnel adulti a disposizione: la terrificante discesa agli inferi di Malabolgia, le mostruose creature di Acid Rain, l’eterno pianto di Llorona, i sadici scherzi e le risate di Psycho Circus. A questi si aggiunge la new entry 2022 The Walking Dead, la nuova casa degli orrori di Mirabilandia, ambientata nei principali luoghi dell’omonima serie: l’ospedale, la chiesa, la miniera, il santuario, Del Arno Foods, la discarica e naturalmente Terminus, la meta finale.

“Questa è la tredicesima edizione dell’Halloween più grande d’Italia, commenta Sabrina Mangia, Direttrice Sales and Marketing di Mirabilandia. Da anni è uno dei momenti più attesi della stagione con giorni che registrano il tutto esaurito. Abbiamo da subito creduto in questo appuntamento, che Mirabilandia ha saputo modulare per accontentare sia i più piccoli, sia gli adulti più coraggiosi. Quest’anno abbiamo anche deciso di aggiungere un week end in più, 5 e 6 novembre, per vivere altri due giorni di grande divertimento con le atmosfere horror. Ma le sorprese non finiscono qui: stiamo lavorando ad un grande evento che lascerà tutti a bocca aperta”.

A sostegno dell’iniziativa partirà nei prossimi giorni una comunicazione pubblicitaria ad hoc, che comprenderà «sia una campagna di brand awareness sia una commerciale, con una promozione molto forte, il 40% di sconto», ha spiegato a Engage Sabrina Mangia. La pianificazione prenderà il via il 26 settembre e comprenderà «digital, con attività SEA, display, social con il coinvolgimento di Facebook, Istagram e TikTok, e YouTube, comunicazione su radio nazionali (RDS) e locali (Radio Bruno), sms e CRM».

La creatività è interna di Mirabilandia: «abbiamo un team grafico dedicato», spiega la manager, mentre la pianificazione è gestita da Artefact per la parte online, e da Address Media di Adtelier Group per quella offline.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI