• Programmatic
  • Engage conference

28/07/2021
di Caterina Varpi

Minuscola lancia il brand di vino in lattina Quartin con Dude

quartin.jpg

Minuscola, società attiva nell’ideazione, sviluppo e commercializzazione di prodotti nel settore del vino, e Dude Things, la neonata società del gruppo Dude che si occupa di creare e sviluppare brand e prodotti, hanno unito le loro competenze e visioni, per innovare l'industria vinicola, ancora ancorata a vecchi codici e tradizioni. 

Nasce così Quartin, un vino di qualità proposto nel formato tradizionale del “quartino” (25 cl) in lattina

Minuscola seleziona cantine indipendenti presenti sul territorio italiano e confeziona il prodotto rendendo tutto il processo sostenibile. La lattina di Quartin, oltre ad essere costituita da un materiale riciclabile, riduce i costi e le emissioni di trasporto e risulta essere quindi un formato a basso impatto ecologico, un trend in forte crescita all’estero, ma ancora poco conosciuto in Italia.

Si comincia con tre varietà friulane: Sauvignon Venezia Giulia IGT, Ribolla Gialla Venezia Giulia IGT, Refosco dal Peduncolo Rosso Venezia Giulia IGT.

“Vogliamo portare il vino di qualità dei piccoli produttori ad un mercato più importante, per partecipare insieme a una rivoluzione Minuscola”, racconta Andrea Marchesi, Co-Founder di Minuscola. “Il nostro primo mercato è l’Italia, perché è qui che vogliamo davvero cambiare le regole del gioco e fare la differenza.”, aggiunge Fausto Trucillo, Co-Founder di Minuscola.

“La comunicazione e il design diventano veicolo di novità, innovazione sostenibilità. Con un pizzico di irriverenza. Ma se prendete una bottiglia vi vogliamo bene lo stesso”, afferma Domenico Loperfido, Ceo di Dude Things e Lorenzo Picchiotti, CCO e Partner Dude, aggiunge: “Oggi più che mai c’è bisogno di progetti che combinino, innovazione e leggerezza, qualità e sostenibilità. Essere pionieri, non solo nella comunicazione, è nel nostro DNA.”.

Quartin sarà distribuito in locali selezionati e in anteprima tramite l’e-commerce Winelivery dal 29 luglio.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI