• Programmatic
  • Engage conference

01/07/2019
di Rosa Guerrieri

Mastercard lancia un nuovo concept di ristorante "tech" con McCann Worldgroup

Si chiama Bistro by Mastercard e, situato all'interno dell'Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma, sfrutta le nuove tecnologie per rivoluzionare l’esperienza gastronomica dei viaggiatori. Un progetto firmato da MRM//McCann

bistro-by-mastercard1.jpg

Mastercard inaugura un nuovo concetto di ristorante. Lo scorso 12 giugno è stato presentato il Bistro by Mastercard, il primo ristorante cashless aperto all’interno dell’Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma. Situato nell’area food degli imbarchi internazionali, il ristorante coniuga tradizione e innovazione, proponendo piatti tipici del territorio laziale e sperimentando le più innovative tecnologie per rivoluzionare l’esperienza gastronomica dei viaggiatori. Punto cardine del nuovo ristorante Mastercard è infatti il nuovo Priceless Touch Table, un tavolo interattivo realizzato da MRM//McCann. Il tavolo consente ai viaggiatori di navigare tra le ricette e le curiosità della cucina tradizionale romana, ordinare piatti, rimanere sempre aggiornati sul proprio volo e sulla città di destinazione, e andare alla scoperta del mondo Priceless Cities, il programma dedicato a tutti i titolari di carta Mastercard che permette di vivere esperienze esclusive in oltre 40 città in tutto il mondo. Anche l’esperienza di pagamento è un’assoluta novità, perché si può pagare senza dover andare alla cassa, grazie alla tecnologia contactless integrata nel tavolo. bistro-by-mastercard Oltre al tavolo, l'agenzia ha curato tutti i materiali di comunicazione online e offline, tra cui la campagna di comunicazione; i video content per i maxischermi presenti all’interno del ristorante e per il vitrum (uno speciale vetro che permette di proiettare contenuti senza coprire la visuale dall’esterno verso l’interno e viceversa); delle card surprise con le ricette più significative del ristorante e la pubblicazione di “The Cornerstones of Roman Cuisine”, un libro per conoscere meglio i segreti della cucina romana e la filosofia di Michelangelo Citino, Chef Executive del ristorante e figura emergente nel panorama gastronomico nazionale.

Credits:

  • Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
  • Creative Director: Alessandro Sciortino
  • Senior Art Director: Alessio Bianconi
  • Senior Copywriter: Diego Savalli
  • Account Director: Benedetta Virga
  • Digital Project Manager: Beatrice Buscema; Cristina Rizzo
  • Food Photographer: Claudia Biondini
  • Illustratore: Marcello Crescenzi
  • Casa di produzione (software e hardware): 101percento

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI