• Programmatic
  • Engage conference

28/09/2018
di Rosa Guerrieri

MailUp, bene il primo semestre 2018. Il fatturato cresce del 38%

Il principale contributo deriva dal comparto SMS, sia in termini di ricavi (11,95 milioni) sia in termini di crescita (+59%). Il comparto mail segna un +8%

Positivo il primo semestre 2018 per MailUp. La società di marketing technology ha ufficializzato il suo bilancio relativo alla prima metà dell'anno, mettendo a segno un'importante crescita del fatturato a 18 milioni di euro (+38%). Il principale contributo a tali risultati deriva dal comparto SMS, sia in termini di ricavi (11,95 milioni di euro) sia in termini di crescita (+59%) rispetto al pari periodo 2017, grazie in particolare alla buona performance di Agile Telecom in un contesto di mercato dinamico e volatile, fortemente price-oriented. Il comparto mail, per sua stessa natura il più stabile e consolidato all’interno del Gruppo, ha registrato un incremento dell’8%, attestandosi a oltre 5 milioni di euro di ricavi, derivanti da un mix di crescita nelle business unit MailUp e Acumbamail e di contrazione su Globase, che ha completato il processo di turn-around negli ultimi mesi. L’Ebitda consolidato ammonta a circa 1,87 milioni di euro, in crescita del 56% rispetto al primo semestre del 2017, e rappresenta circa il 10,3% del totale ricavi, mostrando i positivi effetti organici della riorganizzazione interna effettuata durante lo scorso esercizio. L’utile netto del semestre, dopo la stima delle imposte correnti e differite di competenza, è pari a 0,51 milioni di euro, in crescita del 225% rispetto al corrispondente periodo del 2017. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti - commenta Matteo Monfredini, Presidente e fondatore di MailUp Group - che confermano la solidità ed il potenziale degli investimenti effettuati finora a sostegno dell’ottima performance di MailUp e Agile Telecom e della crescita di Acumbamail e di BEE. Siamo determinati a proseguire la politica di crescita annunciata, sia organica sia per linee esterne, e confidiamo che la recente acquisizione di Datatrics si dimostri complementare e sinergica all’attività del Gruppo». «Ci congratuliamo con tutto il team per l’ottima performance e per l’impegno profuso - aggiunge Nazzareno Gorni, Amministratore Delegato e fondatore di MailUp Group -. Intendiamo continuare a sviluppare l’attività e i servizi del Gruppo per rinforzare il nostro posizionamento competitivo. In particolare, intendiamo concentrare i nostri sforzi sull’ampliamento, l’integrazione e ottimizzazione del posizionamento competitivo dei diversi servizi nelle varie geografie dove il Gruppo opera. Confermiamo inoltre l’intenzione di crescere sul segmento delle medie-grandi aziende, tramite i servizi più tradizionali come MailUp e i Servizi Professionali, ma anche con le soluzioni più nuove come BEE Plugin e Datatrics, che consentiranno – grazie ad attività mirate di cross-selling – di incrementare il ricavo per cliente in modo significativo».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI