• Programmatic
  • Engage conference
  • Engage Play
di Lorenzo Mosciatti

L’Oréal Italia si affida ad Ogilvy dopo gara per la gestione dei progetti influencer marketing & advocacy

Il percorso triennale interessa le quattro divisioni di prodotto (Active Cosmetics, Consumer, Professional e Luxe) per un totale di 30 marche

Roberta La Selva e Anna Esposito di Ogilvy Italia

Roberta La Selva e Anna Esposito di Ogilvy Italia

L’Oréal Italia sceglie Ogilvy Italia, l’agenzia guidata da Roberta La Selva, per un percorso di lungo termine che interessa tutte le attività del gruppo in influencer marketing & advocacy per le quattro divisioni di prodotto del brand (Active Cosmetics, Consumer, Professional e Luxe) per un totale di 30 marche.

L’incarico triennale è stato assegnato a seguito di una gara con step gestionali e creativi che ha visto coinvolte quattro agenzie. Il progetto di ampio respiro prevede la consulenza strategica e creativa, la gestione e la reportistica dedicata alle campagne di influencer marketing e advocacy, oltre a un’implementazione di tool e nuove governance per garantire processi sempre più efficienti ed efficaci.

“Siamo molto felici di collaborare con Ogilvy per disegnare insieme nuove modalità di interazione con i nostri consumatori attraverso progetti di influencer marketing e advocacy innovativi, inclusivi e capaci di delineare nuovi scenari per il settore grazie al profondo pensiero strategico e creativo, la conoscenza del settore e le competenze gestionali dei professionisti del team”, commenta Melissa Lee, Advocacy, Consumer Care & Innovation Manager CDMO di L’Oréal Italia. 

“Siamo orgogliosi di lavorare al fianco del gruppo leader del beauty, L’Oréal Italia, e avere l’opportunità di affrontare insieme le prossime sfide nell’ambito dell’influencer marketing e dell’advocacy dando nuova centralità alle community di consumer, differenziando sempre di più le piattaforme e identificando nuove modalità di collaborazione. A questo si aggiunge un lavoro dedicato all’ottimizzazione dei processi e di governance, per raggiungere così gli ambiziosi obiettivi di comunicazione e di business condivisi”, spiega Anna Esposito, PR Director di Ogilvy in Italia.

“Questa vittoria del team PR di Ogilvy Italia è un tassello fondante della crescita della unit, che negli ultimi anni si è distinta per progetti integrati, rilevanti ed estremamente contemporanei capaci di generare ottime performance di comunicazione e di business. Un risultato possibile grazie a un’integrazione efficace delle capability della nostra agenzia: consulenza strategica, pensiero creativo, capacità gestionali e naturalmente le competenze verticali del team PR in media relations, branded content & activation, influencer marketing e social”, dichiara Roberta La Selva, Ceo di Ogilvy Italia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI