• Programmatic
  • Engage conference

25/02/2020

Life Learning Group avvia una gara per la scelta dell'agenzia di digital marketing

Le attività comprendono Campagne Lead Generation, Gestione Link Building & Digital PR, programma di affiliate marketing. Il budget è pari a 550.000 euro

Life Learning Group, Edu-Tech Company italiana specializzata in Formazione Professionale E-Learning Certificata, con quattro divisioni al suo interno (Educational, Advertising, Financial, E-commerce, ha indetto una gara per l'assegnazione dell'eccedenza del budget marketing 2020 - 2021 per l’importo complessivo di 550 mila euro (trovi qui maggiori informazioni per partecipare). Le attività verranno assegnate a discrezione della società in quanto frazionabili in sub-attività, di fatto il budget non sarà dedicato completamente alle attività destinate al portale LifeLearning.it ma anche alle tre business unit di Life Learning Group. Le attività in progettazione comprendono Campagne Lead Generation (No-Incentive) per nominativo, indirizzo email, recapito telefonico (50% budget), Gestione Link Building & Digital PR (5% budget), Startup programma di affiliate marketing (35% budget) e Costi implementazione tool e/o creatività (10% budget). La finalità di Life Learning è quella di effettuare lo scale-up, tramite un'ingente attività di lead generation per l'acquisizione prospect e la riattivazione clienti, mediante la proposta di 30 master professionali (con verticali in 14 nicchie diverse). L'obiettivo è ricevere richieste di informazioni dirette per questi master direttamente dalle landing page dei rispettivi servizi. Le vendite avverranno direttamente offline mediante consulenti telefonici interni. A prescindere dalla proposta e dalla formula, per mantenere un'effettiva economicità in linea con gli standard di Life Learning verranno prese in considerazione solamente attività che prevederanno un effettivo CPL (cost per lead) nel range di prezzo tra i 10 e i 25 euro. Le selezioni avverranno in questa maniera: entro il 31 marzo inviare la candidatura della propria agenzia tramite il form, con progetto di massima. Alle aziende che rispettano i requisiti minimi verrà fornito il brief utile per la formulazione del progetto definitivo oggetto della valutazione della gara. Entro il 30 aprile verranno approvati i progetti definitivi in caso di più assegnatari o meno.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI