• Programmatic
  • Engage conference

di Caterina Varpi

Huawei lancia in Italia il suo servizio di video streaming on-demand

Tra i partner Sony Pictures Home Entertainment, Rai Com e Fox Networks Group

huawei-video.jpg

Huawei presenta la strategia e i partner italiani di Huawei Video. Per incontrare gli utenti nei posti che maggiormente frequentano e andare incontro alle loro esigenze, Huawei ha reso disponibile in Italia il suo servizio streaming on-demand pensato per i dispositivi mobile. Serie italiane e internazionali, web-series, film, cortometraggi, sport e documentari verranno caricati ogni settimana e gli utenti avranno a disposizione contenuti in costante aggiornamento tra cui scegliere, spiega il comunicato. L’applicazione, disponibile su tutti i dispositivi con Emui 8.1, è scaricabile direttamente da smartphone o tablet Huawei. Il servizio presenta diverse modalità di fruizione dei contenuti: gli utenti che sceglieranno la modalità Svod, pagando una quota mensile di 4,99 euro potranno accedere a tutti i contenuti disponibili sulla piattaforma in abbonamento. Coloro che preferiscono non procedere con la registrazione potranno utilizzare la formula Tvod e noleggiare per 48 ore i contenuti di loro interesse ogni volta che lo desiderano. Il servizio offrirà inoltre, contenuti accessibili a tutti in maniera gratuita. Il tutto senza interruzioni né pubblicità e con possibilità di cancellazione dal servizio gratuita. Inoltre, tutti coloro che dal 3 ottobre al 3 novembre si iscriveranno al servizio, potranno usufruire di 3 mesi gratuiti di Huawei Video. Gli utenti potranno creare una sezione di video preferiti, usare il parental control e la possibilità di scaricare i contenuti e vederli offline. Per il lancio in Italia, Huawei ha selezionato come partner Sony Pictures Home Entertainment, Rai Com, Videa, CG Entertainment, Nexo Digital, per l’offerta in noleggio e Entertainment One (eOne), Zoomin, Vice, Thema (parte del gruppo francese Canal +), Discovery, Fox Networks Group, per l’offerta in abbonamento. «Un anno fa abbiamo fatto una promessa ai nostri utenti, quella di creare un ecosistema di servizi a 360°, per garantire un’offerta ricca e completa. Huawei Video è la dimostrazione degli sforzi e degli investimenti che la nostra azienda sta conducendo per ampliare i propri servizi di intrattenimento. L’esperienza degli utenti è centrale in ogni prodotto o servizio che proponiamo: i nostri telefoni garantiscono visione ad alta definizione e ora, grazie a partner importanti e selezionati, siamo in grado di proporre una gamma di contenuti di alta qualità direttamente sui device Huawei mobile, ogni volta che i nostri consumatori lo desiderano, in mobilità o a casa – ha affermato Isabella Lazzini, Retail & Marketing Director Huawei CBG Italia. - Nuovi formati, nuove modalità di visualizzazione, nuovi contenuti contribuiscono a riscrivere le regole del mercato e noi siamo orgogliosi di farne parte con un’offerta competitiva e un servizio di alta qualità».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI