• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

Gruppo Armando Testa si impone nella gara Melegatti

La campagna pubblicitaria multisoggetto, incentrata sul Pandoro Originale, sarà on air sulle principali emittenti televisive nazionali dai primi di dicembre e sul digital per tutto il periodo natalizio

Melegatti.png

Il 14 ottobre Melegatti celebra i suoi 125 anni di vita e per l'occasione torna in tv e sul digitale con il suo celebre Pandoro. A firmare la creatività della campagna è il Gruppo Armando Testa, scelto dall'azienda a seguito di una gara. La campagna pubblicitaria multisoggetto, incentrata sul Pandoro Originale, simbolo della tradizione natalizi, sarà on air sulle principali emittenti televisive nazionali dai primi di dicembre e sul digital per tutto il periodo natalizio. Era il 14 ottobre 1894 quando a Verona il pasticciere Domenico Melegatti brevettò la ricetta, il nome e la distintiva forma del pandoro. La sua creatività ed originalità trovano conferma in quello che allora si chiamava il certificato di Privativa Industriale dal Ministero di Agricoltura, Industria e Commercio del Regno d’Italia. Era subito chiaro a tutti il successo che da lì in poi avrebbe avuto il Pandoro Originale Melegatti. Domenico Melegatti trasse la sua ispirazione da un’antica tradizione veronese legata al Natale, secondo cui la notte della Vigilia le donne si riunivano nelle cucine delle corti facendo insieme il “levà”, un impasto di farina, latte e lieviti.  Dal “levà”, arricchendolo di burro e uova, inventa e brevetta il Pandoro. Il Pandoro Originale Melegatti, nella sua inconfondibile confezione azzurra, rimane ancora oggi inimitabile per gusto e sofficità, grazie alla qualità delle materie prime ed al suo celebre lievito madre, gelosamente custodito e rinfrescato da 125 anni.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI