• Programmatic
  • Engage conference

28/01/2021
di Alessandra La Rosa

Ferrarini cambia immagine e prepara il ritorno in comunicazione. In valutazione la scelta dei partner

Allo studio la campagna, attesa per il secondo semestre, che riporterà il brand sui media dopo 5 anni

Ferrarini avvia il nuovo corso di comunicazione

Ferrarini avvia il nuovo corso di comunicazione

Ferrarini, azienda di salumi leader nel mercato del Prosciutto Cotto in Italia, dà il via a un nuovo percorso di comunicazione, che parte da un nuovo packaging per uno dei suoi prodotti principe, il Prosciutto Cotto in vaschetta, per approdare, più avanti, anche sui media pubblicitari.

Il nuovo percorso di comunicazione messo a punto da Ferrarini mira a consolidare i punti di forza del brand: unicità, passione, impegno quotidiano e qualità senza dimenticare la vicinanza al consumatore, il legame forte con il territorio e il patrimonio gastronomico italiano.

Asset fondamentali che il brand, partendo dal packaging-restyling del Prosciutto Cotto Ferrarini in vaschetta, ha voluto esaltare con un’immagine e un lettering dalla forte identità studiati e pensati per il brand da RobilantAssociati. Una veste grafica impattante che attraverso elementi della tradizione rende contemporanea l’immagine dell’azienda e ne enfatizza gli highlights, quali l’unicità del Prosciutto Cotto Ferrarini, prodotto di punta del brand che ha saputo costruire la sua awareness e familiarity; l’esclusiva e originale ricetta, la stessa dal 1956, che si conferma punto di forza del brand; e Villa Rivaltella, la storica villa dove Lauro Ferrarini ha dato inizio alla produzione del prosciutto cotto senza polifosfati aggiunti e che ancor oggi è sede del Gruppo.


Leggi anche: PUBBLICITÀ NEL LARGO CONSUMO, LE ULTIME NEWS


“Un nuovo percorso di comunicazione - dichiara Claudio Rizzi, Responsabile Ufficio Marketing Ferrarini – sviluppato internamente all’azienda, attraverso il quale vogliamo raccontare in modo nuovo il DNA di un brand presente sulle tavole di milioni di italiani. Abbiamo pertanto deciso di affidarci a RobilantAssociati per partire con il restyling del pack che rappresenta il core business dell’azienda e in particolare dalla nostra referenza più venduta nel libero servizio: il prosciutto cotto. E abbiamo pensato ad una veste grafica fresca e immediata che si ispira alla tradizione del brand e ne accentua i tratti di riconoscibilità a scaffale. Un’immagine altamente distintiva che riteniamo sia in grado di raccontare al consumatore finale i valori del brand”.

Il ritorno in comunicazione di Ferrarini

Il nuovo corso di comunicazione di Ferrarini passerà anche dalla pubblicità, con il ritorno sui media dopo oltre 5 anni di assenza. Ferrarini lo scorso dicembre ha lanciato su stampa e social un’iniziativa a sostegno dei piccoli negozianti locali, ma in effetti l'ultima grande campagna multimediale di brand risale al 2015 (di seguito vi mostriamo lo spot).

L’azienda sta tuttora studiando la nuova strategia pubblicitaria, che culminerà in una campagna che dovrebbe vedere la luce nel secondo semestre del 2021.


Leggi anche: LE GARE E I NEW BUSINESS DEL 2021


Attualmente è allo studio anche la scelta dei partner pubblicitari. Secondo quanto risulta a Engage, l’azienda starebbe valutando se procedere con una gestione tutta interna di creatività e pianificazione, affidarsi a partner utilizzati in passato o aprire una o più gare.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI