• Programmatic
  • Engage conference

di Simone Freddi

Crodino, torna il Gorilla. A marzo il nuovo format

Ecco il teaser che anticipa il ritorno del celebre testimonial "zoomorfo" dell'aperitivo analcolico di casa Campari

Crodino-gorilla.jpg

Crodino, torna il Gorilla. Il celebre testimonial "zoomorfo" dell’aperitivo analcolico di Campari, creato nel 2001 da Erminio Perocco e protagonista di una delle saghe pubblicitarie italiane più iconiche nel nuovo millennio, è pronto infatti a tornare in onda, da marzo, con la sua comicità accompagnata dall’inconfondibile accento romanesco. Ad annunciarlo è… il gorilla stesso, in un teaser pubblicato sul profilo YouTube di Crodino e trasmesso anche in tv. «E’ passato quarche anno, ma nun v’ho perso de vista n’attimo», recita il bestione in aeroporto mentre aspetta di imbarcarsi verso il prossimo viaggio. “Era con noi anche quando non c’era. Ci stava guardando anche quando l’avevamo perso di vista. Ora è pronto a portarci un messaggio così grande che riguarda tutto il genere umano. Chissà se glielo faranno imbarcare… Tenetevi pronti: ora è in volo ma dal 2 marzo sarà in onda ovunque” si legge sulla pagina Youtube di Crodino dove si intravvede, tra l'altro, il gorilla in versione barman. A firmare la nuova saga di Crodino dovrebbe essere Wunderman Thompson, l’agenzia di WPP che era stata assoldata da Crodino nel 2014 (allora si chiamava Jwt) proprio per sviluppare la comunicazione del dopo Gorilla - impersonata dall’attore Owen Wilson, il “biondo che non impegna” - e che ora si incarica di riportarlo sugli schermi. Non è chiaro però se rivedremo altri personaggi che ne avevano accompagnato le divertenti gag, come Victoria Cabello e il barista Dino. Il media planning di Crodino è gestito da Mindshare, sempre del gruppo WPP. https://www.youtube.com/watch?v=Rg0suPgCn2k

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI