• Programmatic
  • Engage conference

03/09/2018
di Caterina Varpi

Garmin Italia: Carlo Brevini è il nuovo Marcom Manager

A Maria Aprile va la responsabilità del canale orologeria, a seguito della crescita di questo comparto

Carlo Brevini

Carlo Brevini

Garmin Italia potenzia la struttura commerciale nominando Maria Aprile, in precedenza Marcom Manager, Sales and Marketing Manager del canale orologerie. Una decisione strategica per la sede italiana dell’azienda attiva a livello mondiale nel settore della tecnologia satellitare, alla luce della crescita che il comparto “watch” ha registrato nelle ultime stagioni nel nostro Paese, spiega il comunicato. Nel nuovo organigramma di Garmin Italia, la posizione di Marcom Manager viene assunta da Carlo Brevini. 29 anni, laureato alla Iulm di Milano, dal 2015 è Marketing and Communication Manager Marine & Golf di Garmin Italia. L’introduzione della serie di smart sportwatch Garmin Fenix nelle vetrine che tradizionalmente trattavano esclusivamente prodotti di orologeria classica, ha consentito di allargare l’offerta di questi negozi con una proposta innovativa: «Nel 2015 siamo stati i primi a introdurre il marchio Garmin nel canale orologerie e dopo lo straordinario successo riscontrato, anche le altre sedi di Garmin hanno creato una struttura commerciale e di marketing ispirandosi al format da noi allestito – spiega Stefano Viganò, Amministratore Delegato di Garmin Italia – e poiché vediamo ulteriori sviluppi per il futuro, riteniamo opportuno investire Maria Aprile di questa responsabilità, grazie anche alla sua competenza e all’esperienza maturata proprio nel lancio dei modelli Fenix in questo canale». Maria Aprile L'A.d. commenta le nomine: «Con questa nuova definizione abbiamo voluto conservare in azienda l’esperienza e la forte competenza di Maria Aprile e allo stesso tempo premiare Carlo Brevini per l’eccellente lavoro svolto fin qui - ha concluso Viganò. – Ora ci aspettano progetti di sviluppo che richiederanno specifiche competenze e una profonda conoscenza dei mercati, e siamo certi che questa nuova struttura saprà rispondere alle future sfide che ci aspettano».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI