• Programmatic
  • Engage conference

18/10/2018
di Caterina Varpi

Axélero, Cda il 24 ottobre per valutare la continuità aziendale

La società di revisione Bdo Italia S.p.A. non esprime un giudizio sul Bilancio 2017 a causa della rilevanza delle limitazioni e degli effetti connessi all’incertezza sulla continuità aziendale

Axélero comunica che il per il 24 ottobre è stato convocato il Consiglio di Amministrazione per valutare la persistenza dei presupposti di continuità aziendale e conseguentemente assumere i provvedimenti più opportuni, inclusa l’eventuale revisione, modifica o revoca del progetto di bilancio approvato lo scorso 2 ottobre e in cui si segnalava una perdita di 29 milioni nel 2017 (qui l'articolo sul bilancio). La società guidata da Leonardo Cucchiarini informa inoltre di aver ricevuto, sia la relazione del Collegio Sindacale al Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2017, nella quale il Collegio invita l’Assemblea degli Azionisti a non approvare il Bilancio 2017, sia la relazione della società di revisione Bdo Italia S.p.A., che non esprime un giudizio sul Bilancio 2017 a causa della rilevanza delle limitazioni e degli effetti connessi all’incertezza sulla continuità aziendale. Axélero comunica, infine, che Banca Finnat Euramerica S.p.A. ha manifestato l’intenzione di non rinnovare a scadenza l’incarico di Nomad, conferitole il 22 dicembre dell'anno scorso, in ragione delle modifiche sostanziali del contesto societario, intervenute negli ultimi mesi, che hanno cambiato le condizioni in essere al momento del conferimento. L’attività di Nomad svolta da Banca Finnat Euramerica S.p.A. terminerà il 31 dicembre. La Società, una volta identificato il nuovo Nomad, provvederà a darne informazione al mercato.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI