Xiaomi, al via il lancio di Mi Note 10. Il focus è sulla brand awareness

Il produttore di smartphone, forte dei positivi risultati di mercato, continua ad aumentare gli investimenti pubblicitari. Il planning è di Mediacom

di Andrea Salvadori
03 dicembre 2019
Un frame dello spot Xiaomi Mi Note 10

Xiaomi investe in un piano pubblicitario multimediale per aumentare la brand awareness e lo fa in occasione del lancio dello smartphone Mi Note 10.

Operativa in Italia dal maggio del 2018, la società cinese, spiega Davide Lunardelli, Head of Marketing, «sta continuando ad aumentare le vendite ed è ad oggi il quarto marchio del mercato nazionale. Nel 2019 abbiamo ingranato la marcia in particolare grazie agli ottimi risultati ottenuti dalla gamma Redmi Note 7. 

Xiaomi «fonda il suo successo in primis sul passaparola, potendo contare su una gamma di smartphone ad alto tasso di innovazione e con un pricing accessibile al più alto numero di persone. Quindi su un grande lavoro di contatto con i consumatori sia attraverso le piattaforme social sia sul territorio, dove la rete di Mi Store, i monomarca posizionati in gallerie commerciali ad alta pedonalità, raggiungerà a dicembre le 12 unità».

Una politica che continuerà con investimenti in continuità sui social e sul digitale ma che, in occasione di lanci importanti come quello del Mi Note 10, sarà affiancata da attività pubblicitarie pianificate anche sui media classici, «pensate quest’anno soprattutto per aumentare in tempi rapidi la notorietà del marchio, già passata nel giro di un anno dal 41,5% al 64%».

La campagna di Mi Note 10

La campagna “Sogna in grande con Mi Note 10” «punta in particolare sul prodotto perché è attraverso i nostri smartphone che vogliamo costruire la brand awareness di Xiaomi». Il piano di comunicazione, che segue quello lanciato a settembre per il Mi 9, sarà visibile dunque da domani fino al 31 dicembre «su tutte le principali emittenti televisive nazionali con il formato dello spot da 15”, sui canali digital, con il coinvolgimento anche del Google Display Network, sui principali social network e sui circuiti out of home di Milano, Roma e Napoli con maxi-affissioni e pensiline nei punti di passaggio più strategici, supportate da una creatività ad hoc».

Davide Lunardelli di Xiaomi
Davide Lunardelli

L’azienda si affida per la pianificazione a Mediacom in Europa Occidentale, Italia compresa, mentre la creatività delle campagne è realizzata internamente.

«Nel 2020 la nostra comunicazione avrà come obiettivo anche quello di raccontare qualcosa di più sulla storia e sui valori del brand, soffermandosi in particolare sulla sua capacità di instaurare una relazione diretta con le persone. E lo potrà fare con un budget pubblicitario in crescita grazie ai risultati che stiamo ottenendo sul mercato».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.