WebAds sbarca in Cina: offrirà i prodotti Baidu grazie a un accordo con V2future

La concessionaria è stata scelta come partner per l’Italia dalla società che promuove i prodotti del search engine in Europa, e affiancherà i clienti nella definizione e messa online delle campagna sul mercato asiatico

di Rosa Guerrieri
09 aprile 2014
WebAds_LogoOK

WebAds, concessionaria indipendente di pubblicitá interattiva, annuncia un accordo con V2Future per la raccolta pubblicitaria per Baidu, il maggiore motore di ricerca della Cina.

A causa del Great Firewall che blocca la maggior parte dei siti web stranieri, la Cina ha sviluppato in questi anni un suo proprio ecosistema digitale, in cui Baidu copre il 63% della quota di mercato. Il Paese del Dragone è il primo al mondo per numero di utenti internet, si stima che a fine 2014 coprirà la metà della popolazione cinese, arrivando a 650 milioni di utenti unici. La grande maggioranza degli utenti cinesi – 464 milioni – accede al web non attraverso il computer, ma usando altri device quali smartphone e tablet. Cifre molto alte che numerosi analisti vedono come la base di una crescita a doppia cifra nel settore dell’ecommerce.

L’accordo consentirá a WebAds di definire con i propri clienti la visibilità sul motore di ricerca all’interno del mercato cinese, affiancandoli nel processo di creazione di soluzioni specifiche per il target selezionato. Si cercheranno le parole chiave piu adatte al target di riferimento, ottimizzandole nel processo di traduzione e in ottica sem e seo, con la possibilità di tradurre anche i siti degli advertiser interessati a penetrare in questo mercato ma frenati dalla barriera linguistica. Il tutto supportato da una reportistica avanzata per monitorare l’efficacia delle campagne online.

V2Future, società con sede principale in Olanda, promuove i prodotti Baidu in Europa e ha scelto WebAds come partner per il mercato italiano.

Constantijn Vereecken

«Oggi la Cina è tra i Paesi più importanti del mondo e vive cambiamenti che la proiettano sempre piu al centro dello scenario economico mondiale. Il mercato pubblicitario in Cina è un’opportunità di business enorme, sotto ogni possibile punto di vista, e WebAds, sempre all’avanguardia rispetto alle esigenze del mercato, non poteva non aggiungere questo tassello ai propri progetti di evoluzione», afferma Constantijn Vereecken, managing director di WebAds.

Mario Fan, presidente di V2Future aggiunge: «L’Italia e i suoi prodotti hanno delle grandi potenzialitá non ancora del tutto espresse sul mercato Cinese. Baidu punta molto su questo mercato e noi riteniamo di aver individuato in WebAds il partner ideale. La conoscenza del mercato locale e la capacità di proporre sul mercato prodotti innovativi sono due delle qualità che caratterizzano WebAds e che, a nostro avviso, contribuiranno al successo di questa collaborazione».

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.