Veepee, il 5 giugno il lancio del nuovo brand. Il digital OOH a GroupM

Andrea Da Venezia, Head of Marketing & Communication Italia di Veepee, parla dei prossimi sviluppi della piattaforma di flash sales, che sarà protagonista di una campagna di brand al via a settembre

di Caterina Varpi
20 maggio 2019
Andrea-Da-Venezia-2

A gennaio Vente-privee ha annunciato il rebranding della società in Veepee (ne abbiamo parlato qui), un solo nome che unisce in una piattaforma unica di flash sales le varie società acquisite negli anni scorsi (in Italia il gruppo ha comprato Privalia nel 2016).

Presente oggi in 14 paesi, il gruppo francese vanta un volume d’affari a livello globale di 3,7 miliardi di euro. Nel 2018, per la prima volta, il 50% del fatturato è stato generato dalle vendite internazionali al di fuori del mercato transalpino. Inoltre, il 70% del business arriva tramite app mentre il restante 30% da desktop.

Engage ha chiesto ad Andrea Da Venezia, Head of Marketing & Communication Italia di Veepee, quali saranno i prossimi sviluppi per la società e come questi cambiamenti saranno comunicati al pubblico.

“E’ stato avviato un piano triennale di integrazione delle piattaforme. Il 5 giugno sarà annunciato con un lancio b2b e b2c il cambio di naming di tutte le realtà che fanno parte del gruppo. Vente-privee dunque sarà sostituita da Veepee in tutte le country. L’obiettivo di questa operazione è quello di avere un unico modello di business e avere un unico nome, internazionale e con un forte e preciso DNA”, ha spiegato il manager.

Veepee_logo-19

Questo cambiamento sarà supportato anche da una strategia di comunicazione: “Per il lancio abbiamo organizzato diversi eventi, realizzato una campagna di brand che partirà a settembre in Italia e a livello internazionale, con un piano importante di comunicazione tramite diverse attività digital e social network”.

Per affrontare le nuove sfide in comunicazione Veepee ha deciso di farsi affiancare da due agenzie: “Noesis è stata scelta per le attività di Pr e ufficio stampa, mentre un’agenzia di GroupM, gruppo Wpp, ha vinto la consultazione per il digital Ooh. Le attività di digital planning e social saranno invece seguite dal team interno dedicato”.

Veepee ha un approccio always on sul digital: “Per quanto riguarda la strategia di comunicazione lavoriamo in ottica multichannel, con il team di acquisition che si occupa di campagne in programmatic, del Crm, dell’utilizzo dei social, delle digital Pr e del trade marketing. Le nostre piattaforme social in Italia contano più di 2 milioni di follower e puntiamo molto su due nuovi canali, in cui crediamo fermamente per il futuro, che sono Youtube e Pinterest”.

Veepee punta ad offrire agli utenti esperienze innovative: “Il nostro nuovo posizionamento si lega al concetto di Wow experience. Siamo una piattaforma di shopping enternainment: soddisfiamo un desiderio e non un bisogno. Sviluppiamo quella che noi chiamiamo ‘pink  experience’ per i nostri clienti, sia online sia nei negozi fisici e stringiamo partnership per offrire nuove esperienze di acquisto. Per fare qualche esempio, abbiamo realizzato un progetto con RMC Sport, saremo presenti alla Lierac Beauty Run oltre ad essere partner di Vodafone Happy Black”.

Per quanto riguarda l’investimento, “il nostro budget è riservato soprattutto al mondo digitale, dal display ai social e al mobile. Solo per comunicare il rebranding, abbiamo previsto altri canali quali guerrilla marketing, Digital Out of Home, big format ed eventi”, conclude Andrea Da Venezia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.