Unilever incrementa lo spending adv di 250 milioni di euro

Lo hanno annunciato i manager del colosso del largo consumo in occasione della pubblicazione dei dati di bilancio

di Andrea Salvadori
02 febbraio 2018
unilever-phd

Unilever ha aumentato di circa 250 milioni di euro i suoi investimenti pubblicitari nel corso del 2017, sia sul fronte del media buying sia per l’advertising nei punti vendita. Lo hanno annunciato i manager del colosso del largo consumo in occasione della pubblicazione dei dati di bilancio.

La multinazionale anglo-olandese, protagonista lo scorso anno di un politica di forte riduzione dei costi sul fronte delle partnership con le proprie agenzie pubblicitarie, raccoglie ora i primi frutti del nuovo orientamento strategico.

Unilever aveva annunciato ad aprile, dopo il fallimento del tentativo di acquisizione da parte del gruppo Kratf Heinz, l’intenzione di sfoltire la rosa di circa 3000 agenzie con cui collabora in tutto il mondo, così come il piano di ridurre il numero delle produzioni pubblicitarie commissionate, puntando su pianificazioni più lunghe. Il risparmio ottenuto solo nel 2017 sarebbe stato di circa 700 milioni di dollari.

Unilever ha investito in attività marketing, secondo quanto si evince dal rapporto annuale 2016, 7,7 miliardi, una cifra salita lo scorso anno a circa 9 miliardi. In Italia la spesa pubblicitaria di Unilever è stata, sempre nel 2016, pari ad oltre 60 milioni di euro.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.