Ufficiale: il nuovo ceo di Microsoft è Satya Nadella

Ballmer continuerà a sedere nel consiglio. Intanto, Bill Gates lascia la presidenza e assume il ruolo di consulente sulle tecnologie. Come presidente del CdA scelto John Thompson

di Teresa Nappi
04 febbraio 2014
Satya Nadella al LeWeb 2013
Satya Nadella

Alla fine le recenti indiscrezioni circolate tra i media americani prima e di tutto il mondo poi, hanno trovato conferma: Satya Nadella è il nuovo ceo di Microsoft. La decisione è stata annunciata dalla stessa Microsoft che ha precisato inoltre che non solo Nadella prenderà il posto di Ballmer, che ricordiamo meno di sei mesi fa aveva annunciato l’addio entro un anno, ma sederà anche nel consiglio di amministrazione con effetto immediato. 

Il toto-ceo degli scorsi mesi vede dunque vincitore un “Uomo di Miscosoft“: Nadella è infatti parte della grande famiglia di Redmond da 22 anni ed era a capo della divisione Cloud and Enterprise dell’azienda.

La nomina di Nadella, non è però l’unica novità annunciata ai vertici di Microsoft: grandi cambiamenti vedono protagonista anche il suo fondatore Bill Gates, che lascia la presidenza del CdA del colosso per assumere il ruolo di consulente per la tecnologia. A lui succede nel ruolo di predidente John Thompson, consigliere indipendente del CdA.

Nella nota diffusa da Redmond, Nadella commenta: “Microsoft è una delle poche società che ha realmente trasformato il mondo con la tecnologia e non potrei essere più onorato di essere stato scelto per guidare la società”, sottolineando che i principali incarichi saranno sempre più volti ad accelerare la capacità dell’azienda di fornire prodotti innovativi ai consumatori in modo sempre più veloce.

sottolineando che “le opportunità per Microsoft sono molte ma per catturarle dobbiamo concentrarci, muoverci rapidamente e continuare a trasformarci. Uno dei miei principali incarichi sarà quello di accelerare la nostra capacità di offrire prodotti innovativi ai nostri consumatori più velocemente”.

“In un periodo di trasformazione come questo, non c’è una persona migliore di Satya Nadella per guidare Microsoft”, afferma invece Bill Gates. “La sua visione su come la tecnologia va usata è esattamente quello di cui Microsoft ha bisogno mentre si appresta a entrare in un nuovo capitolo di maggiore innovazione dei prodotti e crescita. Avendo lavorato con lui per 20 anni, so che Satya è il leader giusto al momento giusto per Microsoft” mette in evidenza l’ormai ex ceo, che alcuni roumors volevano fuori dal consiglio di amministrazione. E’ stata invece confermata la sua permanenza.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.