Tornano le “bretelline nasali” RespiraBene. In preparazione la campagna adv del rilancio

Il marchio, recentemente oggetto di un importante rinnovo della brand image, sta definendo con la casa madre londinese i particolari della strategia di comunicazione. I partner sono Grey e Mediacom

di Alessandra La Rosa
03 luglio 2014
RespiraBene Bretelline Nasali

Una volta si chiamavano cerottini nasali e servivano per migliorare la respirazione notturna e ridurre il russamento. Ora, dopo un importante rebranding, i cerottini RespiraBene si preparano a una nuova fase della loro storia.

Il debutto nella nuova veste, con una brand image totalmente rinnovata nell’aspetto, a partire dal fatto che ora non sono più “cerottini” ma “bretelline”, è avvenuto stamattina, in occasione di un open day di presentazione alla stampa, in cui, oltre alla range di prodotti, è stata illustrata anche una nuova iniziativa di comunicazione destinata al pubblico, propedeutica a quella che sarà la campagna di rilancio.

Il progetto, che prende il nome di “Un giorno di respiro”, prende spunto dal fatto che, durante la giornata, ciascuno di noi ha bisogno di prendersi dei piccoli momenti, che trasportino la mente altrove e distraggano dalla solita routine. Uno spazio che RespiraBene lancia online, con un blog, una pagina Facebook e un concorso.

Il blog e la pagina Facebook, sponsorizzati da GlaxoSmithKline Consumer Healthcare,  propongono tutte le settimane tanti e curiosi post per vivere al meglio il proprio momento di svago, con consigli per il proprio benessere e relax in casa e fuori, tante mini guide per l’organizzazione di un viaggio breve e idee per trascorrere una giornata all’insegna di nuove attività. Inoltre, per i follower anche tante breaking news interessanti legate al mondo del benessere e del relax per essere sempre informati sulle ultime tendenze.

Un giorno di respiro sarà anche un concorso: un video format veicolato sull’omonima piattaforma a partire dal mese di ottobre, con sei pillole video che settimanalmente racconteranno la boccata d’aria che i fortunati vincitori si sono concessi, “allontanandosi” dalla propria routine quotidiana. Il concorso sarà promosso sulla pagina Facebook e sul blog e tra tutti i partecipanti una giuria selezionerà  i fortunati che potranno realizzare il proprio desiderio sotto gli occhi indiscreti delle telecamere. L’iniziativa sarà promossa con una pianificazione adv su Facebook.

Per quanto riguarda il rebranding, sarà invece oggetto di una campagna di comunicazione più avanti, come ci ha spiegato Andrea Monguzzi, brand manager RespiraBene. «Attualmente è tutto ancora in fase embrionale: stiamo definendo con la casa madre londinese i particolari della strategia».

«A seguirci nella nuova comunicazione saranno Grey per la creatività e Mediacom per la pianificazione», ha aggiunto Monguzzi. Il marchio, fino all’anno scorso, lavorava a livello media con Carat.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.