Stannah: il budget cresce del 40%. Al via la nuova campagna firmata Dolci Advertising

Il brand punta su una comunicazione emozionale volta a esprimere vicinanza ai consumatori. La pianificazione di Media Club coinvolgerà da dopodomani televisione e stampa. Online il focus è sul search

di Alessandra La Rosa
09 giugno 2014
Stannah giugno 2014

Raccontare in modo empatico ed emotivo come un montascale può cambiare la vita. E’ questo il senso e l’obiettivo del nuovo corso di comunicazione di Stannah, la multinazionale inglese leader nel comparto dei montascale con oltre 500.000 abitazioni equipaggiate.

Dopo aver recentemente scelto il suo nuovo partner creativo, Dolci Advertising, il brand ha presentato oggi a Milano la sua nuova campagna pubblicitaria, una campagna che, come ha spiegato a Engage Giovanni Messina, a.d. di Stannah Montascale, «compie un passo avanti nella storia di Stannah, creando una storia emotivamente coinvolgente per il nostro target, ed in cui esso si può riconoscere appieno».

Se infatti le precedenti campagne adv dell’azienda erano più “funzionali”, più volte al sell out e a far conoscere il brand ma anche e soprattutto i prodotti, stavolta la musica è diversa. «Si tratta di uno spot più emozionale, con cui abbiamo voluto affermare Stannah come marchio vicino al pubblico, e comunicare una scelta, quella del montascale Stannah, che può benissimo essere quella compiuta dal signore della porta accanto», ci ha raccontato Messina. Non per nulla, si tratta di uno spot tutto italiano, a differenza dei precedenti, «un piccolo prodotto cinematografico che abbiamo voluto affidare a una nuova agenzia pubblicitaria e a un regista di primaria importanza, Leone Pompucci».

Il team creativo dell’agenzia guidata da Marco Benadì (direttori creativi Barbara Guenzati e Guido Cornara, art director Pietro Nalin), ha realizzato “Il segreto di Peppino”, una campagna multisoggetto per la tv dove il montascale viene “raccontato”, e non presentato, all’interno di brevi storie italiane. La cdp KappaKom ha realizzato quattro spot – nei formati da 30, 20, 18 e 15 secondi – dove i protagonisti, quattro arzilli signori, tra ammiccamenti e simpatici botta e risposta, illustrano, con un linguaggio semplice e comprensibile, il vero segreto di un montascale: la libertà di continuare a fare quello che si vuole senza le limitazioni.

«La nuova campagna pubblicitaria televisiva Stannah – dichiara Marco Benadì, direttore generale di Dolci Advertising – si inserisce in un pensiero più ampio e innovativo sul ruolo di Stannah. Dopo lunghe analisi, ricerche e approfondimenti abbiamo riflettuto che i tempi erano maturi per iniziare a lavorare sui valori emotivi e umanizzanti. Crediamo che sia giunto il momento di iniziare a parlare al target con un tono di voce più empatico, più vicino al sentimento che provano le persone nell’avvicinarsi alla loro terza età e che quindi da un’atmosfera grigia e negativa del “purtroppo” si spalanchi una nuova vita del “finalmente”».

La campagna sarà pianificata da Media Club, a partire da mercoledì 11 giugno, su tv e stampa, secondo un media mix che rimane quello tradizionale del brand (che investe il 60% del suo budget pubblicitario sul piccolo schermo, il 25% sulla stampa e il rimanente tra web e radio), ma con un battage massiccio nei prossimi due o tre mesi, che vedrà la campagna veicolata in slot di primo livello ed elevata audience.

«Questa è una campagna in cui crediamo molto – ci ha detto l’a.d. di Stannah – e che supporteremo con un investimento rilevante. Consideri che, rispetto al secondo semestre del 2013, il budget di comunicazione speso per la seconda parte di quest’anno sarà in aumento del 40%».

Parte integrante, seppur non primaria, di questo nuovo piano di comunicazione sarà rivestita dal web, recentemente riaffidato a InTarget Group. «Comunichiamo su internet principalmente attraverso il Search, ma investiamo anche in Retargeting e Social, un canale, quest’ultimo, che presidiamo sia attraverso i nostri profili ufficiali su Facebook, Twitter e YouTube, sia anche con vere e proprie pianificazioni».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.